musica su smartphone

Come scaricare musica da YouTube: 5 programmi e servizi gratuiti

Fin da quando YouTube, il più popolare sito di hosting video al mondo, è apparso tutti ci siamo chiesti come fare a godere dei contenuti del sito anche offline, quando non si ha a disposizione una connessione internet.

Oggi, a più di dieci anni di distanza dalla nascita del portale, non c’è artista che non abbia il suo canale ufficiale sul sito ed alcuni addirittura presentano proprio su YouTube le loro novità, per non parlare di quelli che proprio grazie alla piattaforma oggi proprietà di Google hanno avviato la propria carriera. YouTube poi non è solo musica: oggi ci si trovano anche conferenze, lezioni, ricette ed audiolibri ed è un vero peccato non poterne godere in quei posti dove non si ha una connessione veloce ad internet.

Ci sono moltissimi programmi e servizi dedicati e gratuiti che ci torneranno utili per poter ascoltare gli audio dei video di YouTube anche senza connessione ad internet, salvandoli sul nostro computer o telefono. 

YouTube to Mp3

YouTube to Mp3, abbreviato a volte come YT-mp3, è forse il servizio più conosciuto per salvare file mp3 partendo dai video di YouTube. Si tratta di una piattaforma molto leggera, che funziona benissimo anche da cellulare, molto veloce e che non presenta troppa pubblicità. Non richiede né download né installazione, trattandosi di un servizio esclusivamente online molto semplice da usare: basta infatti copiare l’URL del video del quale si vuole salvare l’audio e si attende il download. Il principale lato negativo è che la lunghezza massima dell’audio non può superare i 30 minuti e quindi si è limitati se si vogliono scaricare conferenze o intere sound track.

Online Video Converter

Questo servizio è molto simile al precedente, permette di far convertire alla piattaforma online il video in audio direttamente incollando da YouTube l’URL del file di origine e lui fa il resto. Le differenze rispetto a YT-mp3 sono alcune positive, altre più fastidiose: Online Video Converter riesce infatti a restituire una migliore qualità del file, che corrisponde a file più grandi, rispetto al concorrente e questo ci torna utile nel caso che il file del video di partenza abbia una qualità buona ma non altissima oppure che si voglia andare a lavorare poi sulla traccia. Per contro ultimamente il sito è pieno di ads e potrebbe far scattare fastidiose finestre pop up alle quali stare attenti.

YouTube Downloader

Questo è un programma semplicissimo, che nella sua versione free fa benissimo il lavoro di converter da YouTube a mp3. YTD (la sigla con cui è conosciuto il programma) è leggero, intuitivo da usare (una volta installato basta seguire la solita procedura copia & incolla dell’URL) e discretamente veloce. È forse il miglior compromesso per chi cerca la semplicità dei servizi online coniugata con la comodità di avere un software sempre a disposizione sul proprio PC.  Il maggior difetto se vogliamo è che nella sua versione gratuita YouTube Downloader non gestisce le code di download e quindi bisogna armarsi di pazienza e scaricare ogni pezzo in maniera separata. Se siete interessati a YTD, trovate l’installer su questo sito.

Freemake Video Converter

Freemake Video Converter è un programma da scaricare gratuitamente che permette di salvare i video da YouTube in moltissimi formati, tra cui appunti anche i nostri mp3. In questo modo si riescono ad ottenere audio di qualità partendo dai video che si trovano sul tubo (ma non solo, Freemake Video Converter funziona anche con altre piattaforme). Il programma è veramente veloce e semplice da utilizzare, anche qui come per i programmi precedenti è sufficiente copiare il link al video dal quale vogliamo prendere la musica e lasciare al software il compito di estrarre l’audio che verrà salvato nella cartella che noi avremo indicato. La pecca più grossa di questo ottimo programma sta nel fatto che funziona solo su sistemi Windows. Qua il link al sito per scaricarlo.

aTube Catcher

Alla fine della nostra selezione non poteva non esserci uno dei migliori programmi free per scaricare mp3 e non solo partendo dai video di YouTube. aTube Catcher è un programma completo, totalmente gratuito, che aggiunge alcune funzioni extra oltre al semplice download, come ad esempio poter essere usato per creare compilation su CD o DVD. Anche questo programma mantiene il funzionamento dei precedenti, basato su una barra dove inserire direttamente l’URL che ci interessa, dopo di che sarà aTube Catcher a fare il lavoro per noi. La pecca di questo software è che non è esattamente velocissimo, anche se nulla di preoccupante. Il sito ufficiale da cui scaricarlo è questo.

Quale scegliere quindi?

Tutti e cinque i programmi o servizi proposti sono ottimi, discretamente veloci e restituiscono buoni file. I servizi online sono comodi per la loro semplicità e si possono raggiungere anche dal telefono o da un PC che non è il nostro. I programmi hanno l’inconveniente di doverli installare e quindi li possiamo usare solo dal proprio PC, però hanno i vantaggi di avere funzioni in più rispetto ai servizi online e spesso di funzionare non solo con gli mp3 ma con tantissimi formati, tra cui quelli video, permettendo anche di riguardare le nostre clip preferite anche in assenza di connessione. Il consiglio è di sperimentare un po’ e vedere, come sempre, con quale vi trovate meglio. Con uno qualunque di questi cinque prodotti state sicuri che avrete risultati garantiti!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *