I 5 rossetti più belli per l’autunno

L’autunno è ormai giunto in tutta la sua poesia, tra fitte pioggerelle mattutine, nebbia agli irti colli, foglie che cadono dagli alberi e, ammettiamolo, un po’ di malinconia per la bella stagione.

Per fortuna c’è il make up a rallegrarci le giornate con un tocco di colore!

Se in estate truccarsi sembra quasi una sofferenza, il fresco fa tornare voglia di rispolverare la propria make up collection e fare shopping con le tendenze più in voga. E quale pezzo di maquillage è più caratteristico di un rossetto?

Il rossetto è il modo più veloce e semplice per apparire curate in pochi minuti. Un trucco occhi elaborato richiede infatti almeno mezz’ora, precisione, circa tre o quattro pennelli diversi e una buona luce naturale. Con un rossetto, invece, basta un po’ di mascara, un blush dal tono naturale et voilà, pronta per affrontare la giornata con stile ottimizzando i tempi stretti della mattina, senza rinunciare a dormire qualche minuto in più.

L’autunno è dominato dalle nuance rosse, porpora, prugna, senape e zucca, ma nuove sfumature sono entrate a far parte della gamma colori tipica: il marrone, ad esempio, tornato in auge dallo scorso anno e ancora sulla cresta dell’onda, o il rosa che si è tirato fuori dall’esclusività della primavera. Risulta impossibile non trovare un colore autunnale che ci stia bene, e vedremo da poco una piccola carrellata di suggerimenti.

Consigli che speriamo possano essere utili, dal momento che la scelta sul mercato è davvero molto, forse troppo, ampia. Negli ultimi anni sono nate tante nuove case cosmetiche, e quelle storiche si sono rimodernate proponendo collezioni su collezioni. Non vorrai sottratti alla lipstick-fever, giusto?

Ma come scegliere il rossetto perfetto? Beh, naturalmente è perfetto quel rossetto che ti fa sentire bella e a tuo agio, che non dà fastidio alle labbra ed è un piacere da indossare! Certo, ragazze con un croma alto possono osare di più con toni brillanti e contrasti forti, mentre ragazze più eteree saranno valorizzate da colori pastello e tenui. Nessun diktat, e anzi il nostro suggerimento è quello di giocare sempre con i colori, ma è bene sapere cosa può renderci armoniose così da risultare impeccabili nelle occasioni speciali.

Altro parametro a cui far caso è il finish. Ultimamente impazza la moda del matte, l’opaco che più opaco non si può; in effetti è una soluzione elegante, che non macchia, dura per giornate intere, è a prova di bacio e dà quel tocco vellutato sexy che ci piace tanto. Al contempo però indossare un rossetto matte necessita di qualche accortezza: le labbra devono essere levigate e idratate, quindi procedi sempre ad uno scrub leggero con miele e zucchero e metti il burrocacao con regolarità.

Dopo queste piccole indicazioni vediamo subito quali sono i rossetti più belli per questo autunno 2018, cercando di fare una breve panoramica su tutte le tonalità più in voga del momento.

Chanel Rouge Allure, 104 Passion (41,66€)

Iniziamo subito con un prodotto di alta profumeria, lo Chanel Rouge Allure 104 Passion; il prezzo potrebbe sembrare proibitivo per un rossetto, ma consideriamolo uno sfizio, una coccola, un regalo da concedersi ogni tanto. E poi, semplicemente, questo rossetto è bellissimo e ha un pack molto chic!

Ma partiamo dal colore, un rosso vino meraviglioso difficile tra reperire in altri brand; spesso i rossi scuri virano infatti sul marrone, caratteristica anni ’90 che non a tutte piace. Insomma, se cerchi un rouge puro, vibrante ma non troppo brillante, che si noti ma con eleganza, questo fa proprio al caso tuo. Il sottotono è neutro, dunque facilmente portabile sia da ragazze più algide che da calde mediterranee.

La stesura è cremosa, ma una volta applicato si asciuga gradualmente pur rimanendo morbido. Non secca le labbra e necessita solo di un ritocco dopo i pasti; questo rossetto fa infatti parte di una linea di Chanel che potremmo definire “mediana” tra i classici lipstick glossy e i velvet matte. Ciò lo rende davvero versatile in molteplici contesti.

Ulteriore nota positiva: non sbava, nel corso delle ore va via in maniera omogenea lasciando le labbra con un delizioso “effetto Biancaneve”.

Maybelline Superstay Matte Ink, 50 Voyager (9,89 €)

Questi rossetti liquidi di Maybelline sono stati i più chiacchierati, in positivo, degli ultimi mesi. In particolare Voyager, che è stato letteralmente preso d’assalto tanto che, per svariate settimane non si trovava più tra gli scaffali del marchio. Come non comprendere questo sold out?

In primis il colore,  un bellissimo bordeaux scuro dall’aria un po’ gotica perfetto per la stagione autunnale. In questo caso il sottotono è caldo e il prodotto è piuttosto profondo, adatto quindi più a ragazze neutro-calde che reggono colori così pieni e saturi.

Ma veniamo alla texture e a qualche consiglio. Voyager, come gli altri compagni della linea, è piuttosto spesso: va applicato uno strato sottile, ed è comunque più che sufficiente per avere la massima resa cromatica. Si asciuga completamente in circa 10 o 15 minuti (ma questo dipende anche dall’umettamento delle tue labbra) e non va più via. Seriamente, è uno dei prodotti più duraturi presenti oggi sul mercato. Per struccarlo senza sfregare troppo le labbra usa soluzioni bifasiche o comunque a base oleosa.

L’ Oréal Color Riche Matte Addiction, 640 Erotique (8,87 €)

Se non hai la profondità giusta per indossare rossetti importanti come i due su menzionati, niente paura! Di certo il 640 Erotique di l’Oréal saprà valorizzarti al meglio!

Una shade splendida, un nude che non cancella le labbra e non fa quel tremendo effetto correttore che, diciamolo, non dona a nessuno.  Si tratta di un neutro rosato intenso e con carattere, un color labbra scuro ma non troppo, portabile per il loro e molto raffinato per la sera soprattutto se abbinato ad un trucco occhi intenso.

Punto di forza di Erotique è sicuramente il finish: matte, ossia opaco, ma vellutato e morbido sia alla stesura che nel corso delle ore. Attenzione perché non è no transfer, ma è perfetto per questa stagione fresca che rischia di seccare le labbra e creare antiestetiche pellicine. Ecco, con questa formula non verranno messe in evidenza e il rossetto non ti darà fastidio. Insomma, il giusto compromesso tra matte e comfort, non così scontato da trovare.

Diego Dalla Palma Rossetto Opaco Mattissimo 162 (21,06 €)

Un color malva voluttuoso e avvolgente, così potremmo definire il Diego Dalla Palma Rossetto Opaco Mattissimo 162, che diventerà il tuo migliore amico da indossare in qualunque situazione.

Il rilascio colore è immediato, e sconsigliamo di fare più di una passata, specialmente se si hanno le labbra secche perché potrebbe evidenziare imperfezioni e rughette.

Un rossetto davvero extramatte che renderà felici le amanti di questo finish, ma poni sempre attenzione all’applicazione, delineando bene i bordi delle labbra con una matita. Proprio la consistenza così opaca rende il prodotto resistente a cene, aperitivi, popcorn al cinema, potrai mangiare e bere di tutto con la sicurezza che il tuo Mattissimo sarà ancora lì ben presente!

Cos’altro chiede ad un rossetto?

Too faced Melted Chocolate, Metallic Frozen Hot Chocolate (19,99€)

Ok ok, sicuramente non un rossetto (liquido) per tutte, ma le più temerarie non potranno farne a meno! Il Melted Chocolate Metallic in Frozen Hot Chocolate ha un particolarissimo colore, proprio cioccolato con un sottotono rosso come da nome, che richiama mode che pensavamo scomparse: ma tutto torna, sulle passerelle così come nel mondo del maquillage. E a noi questo affascinante e misterioso castagna piace da matti!

Il metal è poi uno degli effetti più in voga per questo autunno/inverno. Non solo sui rossetti, ma anche per il trucco occhi, scarpe e accessori. Catalizzare la luce e giocare con mille riflessi è un must irrinunciabile per tutte le make-up addicted.

La coprenza non è altissima, e del resto non è neanche l’obiettivo della linea. Potremmo considerarli dei rossetti semi-sheer molto luminosi, perfetti dunque anche per chi vuole uscire dalla propria comfort zone rosa/rossa e virare sul marrone senza però un effetto pieno del croma. Ideali per feste, serate mondane, occasioni speciali, per farti brillare come una stella.

Piccola chicca: l’odore è lievemente di cacao, davvero golosissimo!

Piteraq Chamarel 75°N (18,00€)

Non ci siamo dimenticati delle ragazze che utilizzano esclusivamente prodotti bio, anzi abbiamo riservato questa bella sorpresa come dulcis in fundo!

Piteraq produce infatti esclusivamente cosmesi bio; in particolare la linea di lipstick è vegan, cruelty free e con il 90% di ingredienti di origine vegetale. Senza parabeni, siliconi né oli minerali: un concentro di bellezza dalla natura.

La nuance 75 è un rosa scuro/berry, un po’ uva e un po’ fragola di bosco.  La resa cromatica dipende molto dalla pigmentazione delle labbra, ma in questo caso specifichiamo che il colore effettivo è un po’ più chiaro rispetto a quanto può sembrare dal bullet.

Siamo di fronte ad un demi-matte, che dura ad ogni peccato di gola, non si sente sulle labbra grazie alla texture molto sottile e alla sua cremosità. Non migra fuori dai bordi delle labbra ma, se si ha in programma un pranzo o una cena con pietanze molto oleose, suggeriamo sempre di contornarne con una matita trasparente che faccia da barriera.

Una nota in più: nonostante questo rossetto sia opaco, conferisce un incredibile effetto rimpolpante alle labbra

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami