Come scegliere un profumo

Sapete quante volte, mentre passavo le ore in profumeria a provare ed analizzare minuziosamente ogni boccetta mi capitasse sotto gli occhi, mi è capitato di vedere persone entrare alla ricerca di un profumo, chiedere consiglio alla commessa, annusare (sul cartoncino) la prima cosa che gli veniva suggerita, ed infine acquistarla senza porsi troppe domande?
Tante, tantissime.

E questa cosa, va bene?
NNNOOOO!!!

Scusate, mi sono un po’ agitato.
E’ che questo proprio non è un buon modo per scegliere un profumo. Ragion per cui, dopo aver recensito profumi e profumerie di ogni tipo, oggi parleremo di: come scegliere un profumo.

Da uomo, da donna, economico, lussuoso, di nicchia, da regalare: non importa che tipo di profumo stiate scegliendo; queste regole si applicano a qualsiasi profumo dobbiate acquistare.
Nel corso dell’articolo farò anche degli esempi con riferimenti a profumi da uomo (purtroppo non sono altrettanto esperto nel settore femminile, e non vorrei darvi consigli sbagliati), ma la metodologia che propongo si applica ad entrambi i sessi.

Dando per scontato che siate dei totali novellini in materia di profumi (se non lo siete, alcune delle informazioni di questo articolo vi sembreranno un po’ banali, ma ci sono consigli utili anche per voi), andiamo a vedere una scaletta di cose da fare o a cui pensare prima di acquistare la nostra nuova fragranza. Continua la lettura di Come scegliere un profumo

Migliori Profumerie Online: i siti per acquistare profumi sul web

Acquistare un profumo online non è di certo un’impresa semplice.
In primis perchè è impossibile sapere con certezza che feeling avremo con una data fragranza senza averla prima collaudata con il nostro naso, e se le profumerie fisiche ci vengono incontro mettendoci a disposizione dei tester, quelle online non possono fare altrettanto per ovvi motivi.
Ovviamente, se siete dei coraggiosi collezionisti e non temete di acquistare alla cieca, questo problema non si pone, così come non si pone se volete soltanto ordinare l’ennesima bottiglia del vostro signature scent e non vi interessa guardare altrove.

Tuttavia, anche in questi casi c’è la questione dell’autenticità dei prodotti acquistati: quello delle fragranze è terreno fertilissimo per i contraffattori, dato che riconoscere un buon falso da un originale è spesso difficile (soprattutto se non si ha dimestichezza con la fragranza ordinata e si sta acquistando alla cieca).
La rete pullula dunque di venditori poco raccomandabili che vorranno rifilarvi profumi falsi in cambio di… soldi veri. Continua la lettura di Migliori Profumerie Online: i siti per acquistare profumi sul web

I Migliori Profumi Cuoiati: 10 fragranze da uomo a base di cuoio

Il cuoio è una nota sensazionale nei profumi da uomo: è uno degli ingredienti più ricchi di carattere e virilità, e non è un caso che la maggior parte delle fragranze universalmente definite come “le più maschili” lo abbia fra gli ingredienti.

In questo articolo andremo a vedere la classifica (dal decimo al primo posto) dei 10 migliori profumi cuoiati da uomo.

Continua la lettura di I Migliori Profumi Cuoiati: 10 fragranze da uomo a base di cuoio

Migliori Profumi Equivalenti: le imitazioni economiche più simili agli originali

Il costo alto di molti profumi di designer, nonchè quello a volte esagerato di altrettanti profumi di nicchia, ha dato origine ad un settore particolarmente florido: quello dei profumi equivalenti, o imitazioni, o cloni che dir si voglia (le differenze lessicali sono minime, ed in questo articolo li userò praticamente come sinonimi).

Molte aziende sono riuscite a produrre, con costi minimi, fragranze incredibilmente simili a quelle più costose e blasonate, con ovvi vantaggi per i consumatori.
Tuttavia, c’è modo e modo di copiare un profumo: fare troppa economia sulle materie prime, o creare un blend grossolano e poco rifinito, dà origine a sapori artificiali e mal bilanciati.
Alcune case creano invece fragranze di qualità accettabile, indubbiamente “ispirate” a profumi famosi, ma che non si rivelano mai abbastanza simili per pensare di sostituirle davvero.
Molti, moltissimi profumi equivalenti hanno inoltre problemi di performance.

Ecco, noi vogliamo evitare tutto ciò.
In casi estremi, le peggiori cinesate, quelle al di fuori dei controlli dell’IFRA e prodotte magari in laboratori fai-da-te fuori norma, possono addirittura rivelarsi pericolose per la salute (sono pur sempre prodotti che assorbiamo tramite la pelle): questo è ciò che avviene con i prodotti più grossolani (e dai prezzi ridicoli) venduti da venditori senza scrupoli su eBay o su altri siti di bassa lega.

In questo articolo andremo a prendere in esame esclusivamente imitazioni di marchi seri e ben collaudati, prodotti da case affermate (in alcuni casi anche designer famosi) specializzate non solo in cloni economici, ma anche in profumi originali.
Una via di mezzo insomma fra gli equivalenti “da battaglia” (ad esempio la maggior parte dei vari Yodeyma, Equivalenza, Equalis, etc…) ed i costosi originali “di marca“.
Vi permetteranno di risparmiare centinaia di euro rispetto alle loro controparti originali con differenze minime nel sapore (impercettibili per un naso non allenato), e non vale la pena compromettere la qualità o – peggio ancora – la propria salute per risparmiare quell’ulteriore decina di euro. Continua la lettura di Migliori Profumi Equivalenti: le imitazioni economiche più simili agli originali

I Migliori Profumi Estivi da Uomo: 30 fragranze per l’estate 2019

Proprio come per i vestiti, ogni stagione ha dei profumi più o meno adeguati: mentre le fragranze invernali sono ricche, pesanti e corpose, quelle estive sono fresche e leggere.
Ai novellini dell’argomento “profumi” questo può sembrare un discorso astratto, ma chi ha provato con naso diverse fragranze di questo genere sa bene che si tratta di una differenza fondamentale.

In questo articolo andremo a vedere 30 fantastici profumi estivi maschili che ci accompagneranno nell’estate 2019.
Spenderò poche parole per ciascuno di questi profumi, cercando di darvi tutte le informazioni fondamentali ed oggettive (classe olfattiva, note principali, target, contesto) senza perdermi in discorsi astratti nel tentativo di descriverne precisamente il sapore.
In questo modo ci sarà possibile analizzare un gran numero di fragranze, senza costringervi alla lettura di un infinito papiro.

Dato che analizzare decine di profumi richiede comunque parecchio tempo, se volete semplicemente avere un odore dannatamente buono e non sapete da dove iniziare… nel prossimo paragrafo troverete la classifica generale dei 10 migliori profumi estivi: con questi andate sul sicuro. Continua la lettura di I Migliori Profumi Estivi da Uomo: 30 fragranze per l’estate 2019

Recensione Coop online: scopriamola insieme

Coop ha aperto già da qualche anno un sito internet di e-commerce, Coop online, in cui con pochi click potrai fare tutto lo shopping di cui hai voglia. O quasi. Sì perché non tutte le cooperative del gruppo partecipano, e dunque la gamma dei prodotti disponibili è inferiore rispetto a quella presente nei punti vendita. Inoltre le cooperative aderenti hanno deciso di non fornire il negozio online di generi alimentari. Questo perché, come si può facilmente dedurre, confezionare e spedire alimenti presenta molte più criticità che non, ad esempio, un armadio o un mobile. Tuttavia il gruppo fa presente che la piattaforma è ancora agli inizi, anche se tecnicamente attiva da tempo, in fase, potremmo dire, sperimentale, e potrebbero dunque essere apportate modifiche più in là. Continua la lettura di Recensione Coop online: scopriamola insieme

CH Men Prive, Recensione: “il fascino del whiskey e della giacca di pelle…”

Se c’è un profumo che James Bond avrebbe potuto indossare, questo è CH Men Privè: forte, seducente, di classe, misterioso, sicuro di se’.
Così è CH Men Privè, e così deve essere l’uomo che lo indossa.

Cuoio e malto sono le note principali che compongono la fragranza.
Il cuoio è il materiale di cui sono fatte le giacche di pelle, quelle indossate da Fonzie, da James Dean e da tutti i più grandi cattivi ragazzi della storia – quelli che hanno fatto innamorare milioni di ragazze in ogni epoca.
E il malto l’ingrediente principale del whiskey, l’alcolico da uomo per eccellenza. Continua la lettura di CH Men Prive, Recensione: “il fascino del whiskey e della giacca di pelle…”

Con Versace Eros si rimorchia? La recensione!

Versace Eros è una fragranza da uomo del 2012 creata da Aurelien Guichard, il naso dietro alla versione femminile di Gucci Guilty e Ferragamo Uomo.

Il nome, oltre che un richiamo alla seduzione e alla passionalità, è anche un riferimento alla mitologia greca (Eros era il Dio dell’Amore) a cui Versace si ispira spesso.

Quella che ci aspettiamo è dunque una fragranza calda, divinamente seducente e capace di sprigionare passione.
Sarà così?
Andiamolo a scoprire! Continua la lettura di Con Versace Eros si rimorchia? La recensione!

Versace Eau Fraiche: recensione ed opinioni

Versace Eau Fraiche è, come si può intuire dal nome, un’acqua di colonia per uomo dalla vocazione fresca e leggera.

Creata nel 2006 da Olivier Cresp (lo stesso naso dietro a Black Opium), è una fragranza che farà la felicità di tutti gli amanti del legno, e in special modo di coloro alla ricerca di una fragranza estiva casual ed originale. Continua la lettura di Versace Eau Fraiche: recensione ed opinioni

NordVPN: recensione 2019

Tempo addietro su Guida Alla Scelta abbiamo pubblicato un articolo riguardante le migliori VPN a pagamento (lasciate stare quelle gratuite, meglio stare senza!) attualmente disponibili, elencandone 6 e descrivendo per ognuna di esse quali fossero i pregi e i difetti, nonché le ragioni per sceglierle rispetto ai prodotti concorrenti.

Adesso vogliamo entrare maggiormente nel dettaglio analizzandone una in particolare, e nella fattispecie quella che da alcuni esperti di settore viene considerata forse non a torto la migliore fra le migliori. Si tratta di NordVPN, e in questo articolo cercheremo di dare una descrizione sul suo funzionamento, sulle principali caratteristiche e su quanto costa. Continua la lettura di NordVPN: recensione 2019