I 4 migliori software per realizzare biglietti d’auguri

Natale si avvicina, e in nessun periodo dell’anno come quello in questione ci riscopriamo tutti più buoni, più desiderosi di stare vicini ai nostri cari e, perché no, un po’ più artisti.

Volenti o nolenti, a Natale toccherà fare dei regali alle persone a cui vogliamo bene, e spesso e volentieri il problema maggiore non è tanto quello del regalo in sé, quanto piuttosto quello di accompagnarlo con un biglietto di auguri che sia all’altezza del pacco e del suo interno. Non sempre questo è possibile, vuoi perché i biglietti d’auguri alla fine sono un po’ tutti uguali, vuoi perché i migliori esemplari vanno a ruba con largo anticipo, e più ci si avvicina alla vigilia di Natale, più negli scaffali di edicole e supermercati rimangono solo i modelli più banali.

Per fortuna esistono dei software che sono stati pensati appositamente per realizzarli, programmi che ti aiuteranno a fare bella figura non solo a ridosso delle festività natalizie ma in ogni occasione in cui un bel biglietto di auguri è prima di tutto il tuo personale biglietto da visita.

Nelle righe seguenti, ne elenchiamo 4 fra i migliori attualmente in circolazione, in una lista in cui abbiamo tenuto conto delle opzioni e delle funzionalità che ognuno di questi offre, dell’ampiezza del database di template e elementi grafici fra cui è possibile scegliere, del prezzo, della facilità di utilizzo e dell’agilità con cui permettono di condividere le nostre splendide creazioni sui social network.

Canva (0 – 13€ al mese)

Canva è un programma che circola dal 2012. All’inizio era stato concepito come un software di supporto agli studenti che decidevano di apprendere le fondamenta del graphic design e che non avevano le disponibilità economiche per acquistare i software più costosi; da allora è cresciuto ed oggi mette a disposizione milioni di immagini. Ne esiste anche una versione gratuita, che però limita l’accesso ad alcuni template, ma che tuttavia lo rende il miglior software low cost fra quelli che elenchiamo qui.

Per un abbonamento mensile di 12,95€, invece, si può ottenere la versione completa (300.000 immagini, 50.000 template). Prevedibilmente, esistono template per tutti i progetti e le occasioni, dalla creazione di biglietti da visita a realizzazioni di inviti e presentazioni.

Un paio di lati negativi. Anche se possiamo limitarci a usare la versione gratuita, questa non lo è del tutto, nel senso che almeno una parte dei contenuti sarà comunque a pagamento. Lievemente limitato è anche il parco degli strumenti di editing. Ne mancano ad esempio un paio molto popolari come quello per eliminare gli occhi rossi dalle foto o migliorarne la qualità, che invece troviamo in altri programmi. Inoltre, sarà necessario ricorrere a software terzi anche per effettuare tutte quelle modifiche “più tecniche” alle nostre foto.

Tuttavia, se la tua intenzione non è quella di avventurarti troppo nel mondo dei pro, Canva ha tutto quello che ti serve, a partire dal semplice e intuitivo strumento di drag and drop per caricare le immagini da diverse sorgenti.

Ottima la sezione del sito in cui si può richiedere supporto e cercare i tutorial, ma anche informazioni su come utilizzare alcune funzioni specifiche. Sebbene Canva non preveda supporto telefonico, qualcuno risponde sempre quando li si contatta nella messaggeria di facebook.

La sensazione che si ha utilizzando questo software è quella di un’esperienza semplificata, arricchita dai tanti template aggiornati, di moda o di tendenza. Insomma, se non hai voglia di impantanarti in mille opzioni poco comprensibili o che alla fine non utilizzerai mai, Canva potrebbe essere il software che stavi cercando.

Riassumendo

Fra i pro di Canva rientrano sicuramente il fatto che sia uno dei pochi software per biglietti d’auguri a prevedere una versione gratuita, disporre di oltre 50.000 template (tutti molto belli e ricercati) e di un’efficientissima funzione di drag and drop. Quanto ai contro, non può essere taciuta la scarsità di strumenti per aggiustare le foto, così come costituiscono un aspetto negativo il fatto di dover pagare per ottenere contenuti extra e l’impossibilità di aggiungere file musicali o altri media per creare le e-card.

Print Artist Gold (26,49€)

Non tutti i software per creare biglietti d’auguri sono pensati per rendere facile la condivisione delle proprie opere online, e se ne dovessimo scegliere uno che riesce a farlo egregiamente questo sarebbe proprio Print Artist Gold.

Vista la sua natura particolarmente “social”, non deve sorprendere che questo software sia ottimo anche per creare e-cards, dando quindi la possibilità di aggiungere alle immagini file audio e altri media. E così come avviene per tutti i migliori software per realizzare biglietti, anche il Print Artist dispone di migliaia di elementi grafici e template. Per la precisione, sono più di 15.000.

A differenza di alcuni prodotti della concorrenza, invece, non permette di scegliere fra frasi precompilate da poter utilizzare a seconda della circostanza, pertanto dovrai attrezzarti di ulteriore creatività e comporle da solo. Viceversa, in Print Artist troviamo una feature che non è comunissima e che fa sempre piacere trovare in un software di questa categoria, ovvero l’editor per le foto.

Hallmark Card Studio Deluxe (29,99 – 49,99€)

Hallmark Card Studio Deluxe vanta qualche migliaio di template ed elementi grafici, molti di meno rispetto alle centinaia di migliaia che è possibile trovare in buona parte della concorrenza (un esempio fra tutti: Print Artist Platinum). Tuttavia, dispone di una caratteristica unica che permette ai neofiti del disegno grafico di poter dire la loro.

Oltre alla presenza di scritte e frasi precompilate da utilizzare nelle più comuni occasioni di convivialità o augurio, in Hallmark troviamo un intero database di consigli sull’etichetta, ovvero suggerimenti che ti aiuteranno a scrivere la frase perfetta per ogni circostanza, anche la più delicata. Il programma di supporto per principianti si estende fino all’organizzazione del software, che fornisce tutorial riguardo praticamente qualsiasi comando e funzione che di cui il software dispone.

È presente un editor di foto che ti permetterà di perfezionare i tuoi biglietti e le tue foto lavorando su toni, messa a fuoco e colori, aggiungendo tanti effetti speciali. Quando hai terminato con la modifica, puoi stampare le tuo opere o caricarle su Facebook, YouTube o come allegato a un’e-mail. È un software che consente l’aggiunta di audio e altri media, pertanto sarà perfetto anche per realizzare e-card.

Il supporto tecnico risponde via telefono, e-mail o chat, ma per alla maggior parte delle richieste danno un esaustivo riscontro le FAQ e i tutorial presenti sul sito della compagnia.

Esiste anche una versione “low price” di Studio Deluxe che costa circa 20€ in meno rispetto a quella full. In questa ci sono meno clipart, meno template, nonché qualche strumento di modifica, che comunque non è di vitale importanza per ottenere risultati soddisfacenti. Tuttavia, anche chi acquista la versione non-Deluxe potrà avvalersi di tutto il supporto e l’assistenza dedicati ai clienti Deluxe. Ciò qualifica la versione basic come un ottimo modo di partire per coloro che vogliono provare il programma e decidere solo in un secondo momento di passare a uno stadio più avanzato, senza compromettersi troppo da un punto di vista economico.

Riassumendo

Fra i pro citiamo la presenza di frasi precompilate per ogni occasione, di splendidi elementi grafici e del foto editor. Nei contro rientrano la scarsità dei font e dei template, nonché il costo relativamente elevato della versione Deluxe.

Print Artist Platinum (65€)

Print Artist Platinum è facile da usare e ti permette di essere creativo quanto vuoi. Inoltre, ti dà la possibilità di importare foto, artwork e clipart. I circa 28.000 template che puoi utilizzare non solo ti aiuteranno a realizzare splendidi biglietti d’auguri, ma anche calendari, adesivi, inviti, e immagini da stampare su t-shirt e persino cappelli. Ancora più elevato è il numero di grafiche già preinstallate e pronte all’utilizzo, che tocca le 400.000 unità: molte di queste sono ordinate per tema, quindi facilmente raggiungibili se hai esigenze particolari come quella di creare una cartolina natalizia, un biglietto di auguri per una laurea o un disegno da far stampare su un capo d’abbigliamento.

Quanto alle funzioni, con Print Artist è possibile modificare biglietti già realizzati o progettarli da zero. Utilizzando i diversi strumenti messi a disposizione dal software si possono aggiungere effetti per migliorare progetti già completati, ma anche rimuovere imperfezioni dalle foto, aggiungere filtri, modificare il colore di sfondo di un biglietto o divertirsi con i diversi pennelli per creare qualcosa di unico.

Un paio di piccoli aspetti negativi sono l’assenza di testi precompilati e la presenza di alcuni pulsanti molto piccoli, alcuni dei quali non dispongono neanche di un’etichetta e quindi richiedono un po’ di sforzo per capire bene a cosa servano.

Bella invece l’opzione che permette, una volta terminato il lavoro, di condividere la propria opera su YouTube, Facebook o di inviarla direttamente via e-mail. Fra le altre caratteristiche degne di nota c’è appunto quella di poter creare cartoline a solo uso e consumo del web (le e-card, per intenderci) che possono essere corredate anche di file audio. Se hai bisogno di aiuto, la compagnia mette a disposizione sul proprio sito una pagina di FAQ e di tutorial ben fornita, o in alternativa puoi contattare un essere umano via chat, e-mail e addirittura telefono.

Riassumendo

Fra i pro, Print Artist Platinum si configura come un software facile da usare, ricchissimo di elementi grafici e capace di creare contenuti esclusivi per il web. Fra i contro segnaliamo il prezzo non proprio popolare, l’assenza di testi precompilati e la presenza di alcune icone troppo piccole o poco trasparenti.

 

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami