Recensione Coop online: scopriamola insieme

Coop ha aperto già da qualche anno un sito internet di e-commerce, Coop online, in cui con pochi click potrai fare tutto lo shopping di cui hai voglia. O quasi. Sì perché non tutte le cooperative del gruppo partecipano, e dunque la gamma dei prodotti disponibili è inferiore rispetto a quella presente nei punti vendita. Inoltre le cooperative aderenti hanno deciso di non fornire il negozio online di generi alimentari. Questo perché, come si può facilmente dedurre, confezionare e spedire alimenti presenta molte più criticità che non, ad esempio, un armadio o un mobile. Tuttavia il gruppo fa presente che la piattaforma è ancora agli inizi, anche se tecnicamente attiva da tempo, in fase, potremmo dire, sperimentale, e potrebbero dunque essere apportate modifiche più in là.

In tutti i casi sono abbastanza sicura che se tutti conoscono la Coop e spesso e volentieri è la meta della spesa del sabato pomeriggio, il sito è stato poco pubblicizzato. La prima impressione che ho avuto, nonostante le offerte in home (le vedremo tra poco) siano aggiornate al mese corrente, è che il sito abbia bisogno di alcuni tool in più, già presenti su piattaforme concorrenziali, nonché di una grafica più accattivante. Dall’altro lato però  l’essenzialità rende la navigazione intuitiva e adatta anche a chi ha poca dimestichezza con gli acquisti online. Per tirare le somme, a primo sguardo, naturalmente sintetico, la home appare user friendly, tuttavia con poco appeal per un target di giovani.

Senza lasciarci troppo condizionare dalle prime impressioni, vediamo quindi di scoprire insieme come funziona e se davvero la comodità di fare spese da casa basta a farci rinunciare ad una capatina in negozio.

Come funziona il sito Coop online

La home page credo possa essere ritenuta davvero funzionale. In alto si trovano le macro-categorie di prodotti disponibili. Come accennato sopra, non sono presenti gli alimenti, ma in effetti come scegliere le fragole senza vederle e annusare?

Si nota dalla foto che il nostro shopping può includere arredamento, materiali per tavola e cucina, elettrodomestici ed elettronica, biciclette, articoli per giardino e piscina, giocattoli e cartoleria. In aggiunta c’è la sezione salute, in pratica una sorta di parafarmacia virtuale, che è poi una delle aree maggiormente ricche di offerte.

E a proposito di promozioni, come si nota dallo screen sulla sinistra è stata inserita un’apposita sezione per riunire tutti gli sconti periodici, che vengono comunque ripresi, corredati da fotografie, nella parte sottostante.

Dopo essersi registrati (e ricorda di inserire la tua carta socio Coop in modo da usufruire delle agevolazioni anche online!) è sufficiente inserire nel carrello gli articoli desiderati e procedere al pagamento.

Pagamenti

Puoi effettuare i pagamenti sia con carta di credito che di debito o prepagata. Una novità è la possibilità di completare l’operazione usando Paypal; opportunità non scontata nel mondo degli e-commerce.

Inoltre puoi scegliere il servizio Prendi & Paga: completa i tuoi acquisti online e paga comodamente in negozio con contati, carte di credito/debito, carta Coop o bancomat. Attenzione: in questo caso si riceverà una mail con il riepilogo dell’ordine e il codice a barre da esibire nel punto vendita per il ritiro, quindi non dimenticare di stamparla!

Infine, puoi comprare e pagare sul sito e ritirare in negozio. In questo caso riceverai un sms con un codice di ritiro, indispensabile per prelevare i tuoi acquisti, e hai 12 giorni di tempo per recarti a prenderli.

Va aperta una piccola parentesi in merito alla questione di annullamento ordine, che a mio avviso presenta una criticità; dal momento dell’invio del pagamento si hanno 30 minuti per procedere all’annullamento. Trascorso questo tempo si deve ricorrere al recesso, che non è semplice né economico. Anzitutto se hai utilizzato il Prendi & Paga dovrai nuovamente recarti nella sede fisica presso cui hai ritirato il prodotto in questione, ma se invece l’ordine è stato inviato al tuo domicilio, dovrai provvedere a rispedirlo con spese a tuo carico. In tutti i casi il rimborso avverrà entro 14 giorni dalla comunicazione del reso.

Spedizioni

Punto dolente sono le spese di spedizione, a mio avviso salatissime.

Ad esempio, in questo caso 12,90€ (e ben 22,90€ al piano!), ma i prezzi variano in base all’articolo. Se però si acquistano due o più prodotti, viene calcolato il costo di consegna più alto, cui dobbiamo però sommare una quota fissa di 4,90€. Tornando alla nostra cassettiera, se aggiungiamo un altro articolo a prezzo di spedizione inferiore, pagheremo 17,80€. Che con tutti gli e-commerce con consegne gratuite spesso raggiungibili con importi ridotti, sembra francamente eccessivo, a meno di acquistare almeno 5 o 6 pezzi. A questi numeri occorre inoltre aggiungere 1€ se opti per la consegna su appuntamento.

Discorso diverso invece per il ritiro in negozio, che è gratuito, ma naturalmente la convenienza di una modalità rispetto all’altra sta solo nella vicinanza o meno rispetto al punto vendita. A questo scopo è utilissima la funzione Trova Negozi presente sul sito. Basta inserire il proprio CAP o indirizzo e apparirà la lista dei negozi di zona, con tanto di flag sulla mappa.

Da un certo punto di vista Coop online si fa “perdonare” dei costi di spedizione offrendo un utilissimo servizio di ritiro RAEE, ossia apparecchiature elettriche ed elettroniche usate, in ragione del principio 1:1. Per chiarire, se hai acquistato una lavatrice potrai richiedere il ritiro RAEE solo per la tua vecchia lavatrice; una sostituzione, in pratica. Punto sicuramente molto positivo, dal momento che di rado i Comuni sono ligi nel garantire questo tipo di servizio ai cittadini.

Zone escluse dal servizio

Come abbiamo accennato all’inizio, non tutte le cooperative aderenti a Coop si sono rese disponibili al commercio online. In particolare l’iniziativa è ad oggi sostenuta da Coop Alleanza 3.0, Coop Liguria, Coop Lombardia e Novacoop. Di conseguenza la consegna a domicilio ed il ritiro gratuito in punto vendita sono attivi solo nel territorio delle cooperative aderenti al servizio.

Le zone escluse sono:

  • Regione Toscana
  • Regione Umbria
  • Regione Lazio
  • Regione Campania
  • Comuni di Livigno, Campione d’Italia, Trepalle e delle acque italiane del Lago di Lugano.

Quindi se abiti, ad esempio, a Pistoia, devi rinunciare alla comodità e al relax di comprare una TV nuova dal divano di casa? Assolutamente no. A prescindere dalla tua residenza/domicilio puoi completare il tuo ordine e inviarlo ad una Coop sita in una zona coperta dal servizio. Per continuare l’esempio, in questo caso a Bologna.

Gruppi d’acquisto

Trovo l’idea dei gruppi d’acquisto divertente e utile per fare spese ad ottimi prezzi; in pratica periodicamente viene aperta un’offerta su un prodotto proposto a costo scontato. Al raggiungimento di una soglia minima di soggetti aderenti entro un tempo specificato in descrizione, le operazioni vengono concluse. Se invece il numero minimo non è raggiunto, la promozione è cancellata insieme al tuo ordine e non ti verrà addebitato alcun costo. Ad esempio, se l’offerta gruppo d’acquisto è su una lavatrice e sono richiesti 100 partecipanti, non appena si arriva a questo numero riceverai una mail di conferma del tuo ordine. Se nel tempo previsto dalla durata del gruppo non si raggiungono le 100 adesioni, semplicemente non avrai la tua lavatrice al prezzo promozionale, ed è importante sottolineare che l’ordine non viene evaso in automatico al prezzo di listino.

Peccato però che Coop online non apra gruppi dal 2017! Sul sito è presente uno storico delle offerte passate, e in effetti i prodotti erano molto interessanti: smartphone, grandi e piccoli elettrodomestici, materassi e molto altro ancora.

Dal momento che la sezione non è stata abolita, mi sembra ragionevole pensare che prima o poi Coop porti nuovamente alla ribalta i gruppi d’acquisto per incentivare i clienti. Occhio quindi alla home page.

Prezzi: top o flop?

Non l’ho specificato all’inizio perché volevo riservare qualche parola in più sull’argomento, ma è molto utile la sezione del sito dedicata ad un outlet.

Come si nota la scelta non è proprio sterminata, però devo dire che si trovano buonissime offerte, soprattutto su cassettiere, librerie e piccole soluzioni salvaspazio.

Anche la sezione Coop salute presenta offerte molto interessanti, e i prezzi medi sono sensibilmente inferiori a quelli delle farmacie. Ad esempio fino a fine mese Coop online applica sconti altissimi sulla linea solari di Bionike, un’occasione da non perdere per prepararsi all’estate.

Al di là di queste referenze e poche altre, purtroppo trovo i prezzi davvero alti, e spesso la percentuale di sconto applicata è fittizia. I casi più eclatanti li troviamo nella galleria dedicata agli smartphone: basta utilizzare uno dei tanti comparatori gratuiti che si trovano sul web per accorgersi che almeno 9 dispositivi su 10 costano sensibilmente di più rispetto alla media di mercato. Per di più, con il fiorire di e-commerce, questi rincari non sfuggono al consumatore ormai abituato a controllare sui siti della concorrenza i costi dei prodotti.

La stessa problematica si riscontra per molti grandi elettrodomestici; sui frigoriferi ho notato che su svariati modelli il prezzo proposto da Coop supera anche di 200 euro quello che si trova su altre piattaforme.

Le opinioni dei consumatori

Il web anche in questo caso si divide. Certo, leggere le opinioni sui siti dedicati ci dà solo informazioni parziali perché sono pochi i clienti che si dedicano alle recensioni, e di solito è facile farlo quando qualcosa va storto. Se abbiamo da lamentarci scatta naturalmente la molla di volere far sentire la propria voce, più raro invece investire del tempo per gli apprezzamenti. Questa premessa è necessaria, perché è sicuramente utile leggere le opinioni di chi ha avuto esperienze con Coop online, ma dall’altro lato non si tratta di un campione statistico rappresentativo.

Per di più i topic aperti sono su Coop in generale, ben poco c’è di specifico che riguardi solo la parte online. Una di queste rarità è Shopping Verify; qui la Coop online ha ricevuto una votazione media di 2,67/5.

In tutti i casi ciò che si nota è più o meno un sunto di quanto implicito in quel che ho scritto sino ad ora. Certamente dei punti a favore, quali l’assistenza clienti e le offerte periodiche, nonché la rapidità delle consegne, ma in non pochi rilevano la “stranezza” delle spese di spedizione per reso a carico del cliente.

Conviene acquistare su Coop online?

A ben rileggere ciò che ho raccontato in questa breve recensione, sembrerebbe meglio tenersi alla larga da Coop online. In realtà ritengo che stando un po’ (molto) attenti si possano portare a casa prodotti di qualità a prezzi concorrenziali.

Sull’outlet, ad esempio, si possono fare grandi affari su mobili e materassi: a circa 20 euro sono proposte deliziose cassettiere capienti salvaspazio.

Altra via per prendere da Coop online solo il meglio è quella di monitorare frequentemente la home del sito. Come abbiamo visto le offerte periodiche sono ben in vista, e in effetti si tratta di occasioni di reali interesse. Oltre ai solari di cui ho parlato prima (e mi raccomando di utilizzarli sempre!), sino a fine marzo ci sono le Tecnofferte su computer, smartphone, macchine del caffè, asciugacapelli e molti altri articoli selezionati.

A patto di rimanere su questi due sentieri, posso certamente affermare che acquistare su Coop online è conveniente, soprattutto se si opta per la spedizione gratuita in negozio, così da abbattere quelle spese di spedizione (folli) che abbiamo visto prima. Ulteriore punto a favore di questo servizio è la possibilità di riconsegnare in loco il prodotto in caso di reso: non solo si risparmiano i costi per spedire indietro l’articolo, ma in questi casi ritengo possa essere utile e “consolatorio” parlare vis à vis con un dipendente, anziché affidarsi alla sola assistenza telefonica.

Oppure, piccolo trucchetto, ordina con un gruppo di amici/parenti così che il costo di consegna risulti praticamente irrisorio per il singolo. Insomma, questi sono stratagemmi generici validi per qualunque negozio online, che ho imparato pian piano in tanti anni di shopping sul web e che, garantisco, fanno risparmiare non poco.

Con occhio critico e attenzione è facile approfittare delle migliori offerte di Coop online senza rischiare di incorrere in prezzi lievitati. Il sito di per sé è sicuro, le spedizioni rapide e  le comunicazioni sullo stato dell’ordine tempestive e aggiornate.

Hai già provato i servizi online di Coop? Come è andata la tua esperienza? Se sei curioso e hai bisogno di una nuova scrivania per lavorare o di una lavastoviglie che lavori per te, Coop online potrebbe avere l’articolo perfetto per te ad un prezzo promozionale.

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami