Annunci69: recensione e mia esperienza sul sito di incontri più trasgressivo d’Italia

Fino a pochi mesi fa neanche sospettavo dell’esistenza di Annunci69. Lo sentii nominare per la prima volta grazie ad un commento su questo stesso blog, lasciato da un’utentessa anonima ad un articolo che avevo scritto su – mi pare – Tinder.
Il mio primo pensiero fu che l’utentessa in questione altro non fosse che una persona interna al sito stesso, che voleva farsi pubblicità spammando un po’ in giro e facendo sembrare il tutto come uno spontaneo passaparola di una persona soddisfatta.
In alternativa, ho pensato fosse uno dei tanti utenti un po’ sprovveduti che credeva – magari ingenuamente – di aver trovato un paradiso del sesso, salvo poi realizzare che si trattava di uno dei tanti siti truffa di cui mi sono occupato molteplici volte in passato.

Insomma, nella mia testa il dubbio era solo fra il bannare per spam l’utentessa in questione, o scrivere un articolo per smascherare l’ennesima truffa…  e l’unico modo per risolvere questo dubbio, era iscrivermi e farmi un giro di 5 minuti all’interno del sito.

Ebbene, lo ammetto: mi sbagliavo di grosso con entrambe le ipotesi.

Chi mi segue su questo blog da qualche tempo sa che ne ho passate di cotte e di crude. Su Tinder, Bumble, Badoo, Lovoo, Gleeden, e chi più ne ha più ne metta. Siti seri, siti trash, siti truffa; incontri normali, incontri surreali, incontri con lietofine, incontri tragicomici…  ho visto di tutto, veramente. O meglio, credevo di aver visto (e provato) tutto ciò che si potesse provare nell’ambito dei siti d’incontri. Eppure, Annunci69 mi ha completamente spiazzato.

Sia chiaro, sia nel bene che nel male: alcuni aspetti che io ho trovato di cattivo gusto, da una persona con una minore apertura mentale rispetto a me potrebbero essere definiti addirittura “raccapriccianti“.
D’altro canto, sotto altri punti di vista, non posso far a meno di pensare che questo sito sia una genialata assurda.
Di certo Annunci69  non è, almeno per il momento, il sito più adatto a me.
Altrettanto certamente però posso assicurarvi che non è una truffa, e che è pieno di profili reali di uomini, donne, coppie, gay, trans, bisex, padroni\e, schiavi\e, milf ed ogni altro genere di inclinazione, perversione o fantasia possa venirvi in mente.
Insomma, anche se non è il sito per me, posso affermare di essermi molto divertito nel provarlo, soprattutto perchè ho scoperto ed imparato a conoscere (un pochino) un mondo di trasgressione totalmente nuovo per me.

Ma ora basta con i preamboli, e andiamo a scoprire il funzionamento del sito e la mia esperienza su Annunci69.


Iscrizione e primi passi

Il primo approccio al sito è abbastanza inusuale.
Sin da subito, prima ancora di effettuare l’iscrizione, si viene accolti da immagini e video espliciti: “Unisciti alla comunità Scambista & Open-minded più grande di Italia!” il motto che a caratteri cubitali compare orgoglioso in homepage.
Solitamente, questo è un grande campanello d’allarme, ma decido di non partire prevenuto e dargli comunque una chance.
D’altronde, ci sono anche fattori molto positivi, ad esempio la presenza di un Forum di discussione con al suo interno decine di migliaia di interventi.
Ne spulcio un po’, e tutti i post sono scritti in maniera assolutamente credibile: diversi utenti, diversi stili di scrittura, e davvero una valanga di discussioni.
Impensabile che qualcuno possa aver creato un esercito di fake per lasciare così tanti messaggi, sarebbe un’operazione di proporzioni bibliche! L’unica spiegazione che riesco a darmi è che Annunci69 abbia per davvero una base di utenti reali molto, molto grande, e che sia attivo da parecchi anni.

Cattura la mia attenzione anche l’area dedicata al Carsex: una specie di directory di parcheggi in tutta Italia dove ci si può appartare per… vabè, insomma, che ve lo dico a fare?
Quelli nelle città più grandi, ad esempio Roma o Milano, sono davvero tanti, e tutti corredati da recensioni e racconti degli utenti… anche in questo caso estremamente verosimili.
Ho controllato  quelli della mia città, e compaiono effettivamente quei 2-3 posti che tutti conoscono, quantomeno di nome, per la loro “fama”. Anche in questo caso, tutto fa pensare ad un sito serio, con utenti reali che davvero vivono questo mondo di trasgressione.

A convincermi definitivamente della serietà del sito è la sezione Racconti, dove centinaia di utenti hanno postato un’incredibile quantità di racconti erotici da loro scritti.
L’antifona è sempre la stessa: i contenuti sono scritti in maniera estremamente realistica, con riferimenti precisi a luoghi ed elementi della cultura italiana… perchè sottolineo questo? Beh, nei classici siti truffa, foto e stili di scrittura rimandano spesso a paesi dell’est, dato che i contenuti sono prodotti in blocco da multinazionali che affidano questi compiti a manodopera est-europea scarsamente pagata.
Qua invece tutto è molto autentico, made in Italy, amatorialmente.

Insomma, sono un po’ spaesato da così tanti contenuti espliciti sbattuti in prima pagina… è un mondo totalmente diverso da quello delle app di incontri a cui mi ero abituato, ma non mi spavento mai dinanzi ad una nuova esperienza, così decido di iscrivermi!

Inserisco qualche dato, un paio di foto col volto rigorosamente censurato (qua è prassi comune, per ovvie ragioni di privacy), scrivo due righe di presentazione e via, sono pronto per partire alla scoperta di Annunci69! O A69, per gli amici.
Ed io, ormai, da bravo iscritto, sono a tutti gli effetti un amico.

Annunci per tutti: popolazione e dinamiche

Il cuore di A69 è certamente la sezione Annunci, dalla quale si possono sfogliare i profili di tutti gli iscritti al sito. Iscritti che sono effettivamente tantissimi, ma per fortuna vi è un sistema di filtri molto efficiente: possiamo infatti cercare solo donne singole, o uomini singoli, o coppie, o coppie per singoli, coppie mature, coppie per carsex, coppie scambiste, gay, esibizioniste, gruppi… c’è davvero di tutto, ed in base alle nostre esigenze possiamo cercare solo chi vogliamo veramente.

Ovviamente non mancano i filtri per collocazione geografica, mentre non esistono quelli per l’età… d’altronde è un parametro che non ci viene neanche data la possibilità di inserire sul nostro profilo, se non in formato testuale all’interno della propria bio.

La prima cosa che salta all’occhio è che su A69 la maggior parte delle persone, uomini o donne che siano, ha foto (e video) molto, molto esplicite in bella mostra.
Anche per questa ragione, praticamente nessuno pubblica foto con volti riconoscibili.
Coloro che ritengono che il viso sia un aspetto fondamentale, solitamente si affidano a Telegram ed ai messaggi privati per scambiarsi qualche foto dell’unica parte anatomica che viene nascosta su Annunci69: il volto.
Tuttavia, non mi stupirei se mi dicessero che moltissime persone combinano incontri senza aver prima visto la faccia dell’altro\a, dando di fatto importanza solo alla presenza dei genitali desiderati.
D’altronde, ci sono anche incontri veri e propri basati sul non vedere mai la faccia dell’altro\a (chi ha detto gloryhole?).

Guardando il numero di profili presenti, si può affermare senza ombra di dubbio che le coppie scambiste siano la tipologia di persone che maggiormente trae giovamento da A69: se appartenete a questa categoria, è probabile troverete davvero molte, ma molte conoscenze reali, e anche con estrema facilità.

Anche le donne singole possono trovare praticamente qualsiasi cosa desiderino, dato che, neanche a dirlo, sono una netta minoranza e per questo richiestissime da chiunque.
Attenzione però: netta minoranza se paragonate al numero di uomini singoli, che sono letteralmente uno scatafascio… in assoluto però, c’è un discreto numero di singole: molto più di quanto non mi aspettassi! … ricordate d’altronde che questa non è un’app à la Tinder, dove ormai puoi trovare anche la suora del convento sotto casa che cerca amicizie spirituali, ma un sito esplicito per adulti dove ci si iscrive per scopare e dar seguito alle fantasie più impronunciabili.

Insomma, anche se i singoli strabordano, questo non significa che un uomo che voglia trovare un’amica di giochi, un’amante, dar seguito ad un kink particolare, o semplicemente farsi una scopata così tanto per, non possa trovare pane per i suoi denti.
Se però siete aperti ed interessati anche a pratiche meno usuali (ad esempio fare il terzo elemento all’interno di un’altra coppia, o sesso di gruppo) o a categorie meno usuali (gay, trav, bisex, bicuriosi), allora la faccenda diventa molto più semplice.

Cosa dire degli utenti medi del sito?

La maggior parte sono Over 40, con un livello qualitativo un po’ sotto la media di app come Tinder – forse complice anche l’età più avanzata.
Estremamente ben nutrita, rispetto alle app più popolari, è soprattutto la fascia 55+.
Su A69 viene data estrema importanza alla “dotazione“, alla “porcosità“, ed al saperci fare a letto.
Vanno dunque in secondo piano – sempre relativamente parlando – aspetti come viso o fisico.
In altre parole, persone con decine di kg di troppo che in altre app non avrebbero neanche una conversazione, su A69 hanno molteplici occasioni.
Al contrario, bellocci e strafighe con poco “piglio” saranno comunque sempre molto richiesti, ma relativamente meno rispetto a ciò a cui sono abituati.

Concludiamo questo paragrafo sulle dinamiche tipiche di A69 con un consiglio ai maschietti: come molti di voi sanno o immaginano, le donne nei siti di incontri sono sommerse di approcci. Questo è vero in tutti i siti, ma qua lo è al 10000%.
Ragion per cui, se volete interagire con qualcuna (specialmente se si tratta di una singola), non perdete tempo a mandare amicizie o generici messaggi tipo “ciao“: mandate da subito un bel primo messaggio, originale e che catturi l’attenzione!
Altrimenti, verrete dimenticati in un batter d’occhio fra le centinaia di messaggi che arrivano ad una singola fra un accesso e l’altro nel sito.

Feedback, last minute e features minori

Vi sono molte altre caratteristiche e funzionalità in Annunci69 che meritano di essere menzionate. Alcune di rilevante importanza, come il sistema di feedback, altre più di nicchia.
Andiamole a scoprire…

Una caratteristica unica di Annunci69, che nessun altro sito di incontri ha, è il sistema di feedback. Già, proprio così.
Così come su Amazon potete recensire i prodotti che acquistate, in A69 potete lasciare un voto (da 1 a 5) ed un giudizio scritto sulle persone con cui vi incontrate.
Suvvia, non fate troppo gli scandalizzati: questo non è oggettificare lo persone!
O meglio, forse lo è, ma siamo su A69… una vetrina in cui la maggior parte degli utenti mette in mostra i propri genitali e le proprie doti, quindi l’oggettificarsi non è poi così inappropriato.
… e comunque, i feedback personali stanno anche su Blablacar 🙂

Ad ogni modo, quello dei feedback è un ottimo modo per farsi meglio un’idea di una persona, nonchè un’ulteriore verifica dell’autenticità di un profilo.

Degna di nota è anche la funzionalità per i Last Minute: avete un progetto particolare per stasera? Magari vi si è appena liberata casa dai figli e volete organizzare un party fra coppie scambiste?
I last minute sono fatti proprio per questo, e consentono di dare maggior visibilità a piani che fra poco non saranno più attuabili.

Vi è poi una sezione Vacanze, che serve proprio a ciò a cui state pensando: incontrare altre persone trasgressive nei vostri luoghi di villeggiatura preferiti.
Troverete un elenco di profili che hanno dichiarato che visiteranno la località scelta, e le relative date… a voi poi la scelta di come proseguire.

Gli amanti dei club e delle feste troveranno anche una sezione Club Privè con tutti i locali open-minded dove dar seguito alle proprie passioni. Ovviamente non mancano per ciascun club le recensioni degli utenti e gli eventi organizzati.

Per chi ama guardare, vi sono le sezioni dedicate alle Esibizioniste, una tipologia di profilo particolare pensata per tutte quelle persone che si iscrivono col solo scopo di costruirsi una base di fan a cui mostrarsi. Il tutto rigorosamente gratis: chi lo fa lo fa per passione, non per professionismo.
Da non confondere con la sezione Video, una sorta di gallery che raggruppa i video degli utenti e delle utentesse “normali”.

Vi è infine un Blog, con articoli vagamente interessanti. Insomma, di solito niente di che, ma qualche volta capita di leggere qualche contenuto più originale e stimolante.

Costi e abbonamenti: Annunci69 è gratis?

Snì.
Potete iscrivervi al sito gratuitamente, e navigare fra i profili completi senza pagare alcunchè.
Potete anche mandare messaggi e richieste di amicizia, soprattutto se siete iscritti come coppia o come singole, tuttavia gli uomini singoli si troveranno molto limitati sotto questo punto di vista, dato che la maggior parte delle utentesse non sarà contattabile senza account VIP.
L’account VIP non è costoso, si parte dai 9.90€ del mese singolo, sino ai 19.90€ dell’abbonamento di 3 mesi.
Non vi è rinnovo automatico, sotto questo punto di vista la società è molto seria e non dovete temere sorprese sull’estratto conto della carta di credito.

Insomma, se siete dei singoli e volete provare questo sito seriamente, fate almeno un mese di abbonamento.
Magari provatelo per i primi giorni gratuitamente, giusto per rendervi conto – e sincerarvi coi vostri occhi – che quanto scritto in questa recensione sia vero ed i profili effettivamente reali… d’altronde un po’ di donne a cui poter scrivere gratuitamente ci sono (anche se onestamente non ho ancora ben capito i criteri secondo i quali alcune sono contattabili solo dai VIP, altre no… ma vabè), quindi sfruttate questa possibilità.
Poi però vi renderete conto che la vita di utente (maschio e singolo) non VIP è davvero frustrante, quindi se pensate ci possano essere delle persone che facciano al caso vostro, a mio avviso vale la pena tentare.
Essere VIP non vi garantirà di certo un incontro, ma abbandonare il sito senza aver fatto neanche un mese di VIP è come abbandonarlo senza provarlo: rimarrete col dubbio di cose avreste potuto ottenere altrimenti.

La mia esperienza su Annunci69

[ il racconto completo è in fase di stesura ]

Conclusioni

Alla fine di tutto questo, posso consigliare Annunci69?
Impossibile dare una risposta secca e definitiva.
Dipende.
Dipende dalla persona che siete, da cosa state cercando, e soprattutto da quanto siete aperti mentalmente e ben disposti dinanzi alla possibilità di trovare persone con idee e modi di fare, relativamente al sesso e non solo, che potrebbero essere diametralmente opposti ai vostri.

Più di una volta mi è capitato di pensare “oddio, questa cosa\persona\pratica è squallida, ma dove diavolo sono finito?“, ma poi ho imparato che non bisognerebbe mai giudicare una persona per i propri gusti nella sfera intima (chiaramente fintanto che c’è educazione e correttezza da parte di tutti).
Quello che per noi è normale, per altri potrebbe essere squallido, e viceversa. Insomma, cosa è “squallido”?
Cercare uomini a caso per una gang bang è squallido? O magari lo è cercare il principe azzurro in un sito come A69?
E’ squallido inviare una foto del proprio pene a tutte le donne del sito? Magari su Tinder lo sarebbe. E qua? Chi può condannare una condotta simile, quando le donne in questione hanno una foto della loro vagina come foto profilo?

Insomma, se vi iscrivete ad A69 con l’intenzione di giudicare ogni persona che la pensa diversamente da voi (sia in senso troppo trasgressivo, che troppo poco), non iscrivetevi neanche, perchè vi arrabbiereste soltanto. Quella di A69 è una community estremamente colorata e variegata, dove troverete di tutto, nel bene e nel male.

Se questa cosa non solo non vi scandalizza, ma anzi vi stuzzica e vi incuriosisce, avete trovato il sito per voi. Se poi siete una coppia, ancora meglio.

Se invece volete una situazione un po’ più tranquilla e “normale”, come quella che può essere una scopamicizia o un’avventura di una notte, ugualmente potete dare ad A69 una chance: troverete comunque diverse persone interessanti per voi.
Soprattutto superati i quarant’anni, soprattutto se il sesso per voi è la cosa più importante in assoluto, soprattutto se non siete proprio vanilla.

Se invece avete meno di 30-35 anni, vi consiglierei un’app diversa tipo Tinder: sì, anche per un’avventura di una notte. Non che A69 non possa funzionare anche per voi, ma in termini di rapporto tempo\benefici\qualità, a mio avviso non c’è storia…
… a meno che non abbiate la fantasia di farlo con una cinquantenne grassa che vi urla di essere la vostra bambolina mentre vi fa una sega con i piedi ripresa in video da suo marito nascosto nell’armadio.
Nel qual caso, forse avete più possibilità di fare tombola su Annunci69 (e nessuno vi prenderà per maniaci se lo proponete…).

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami