meetic

Meetic gratis: come scroccare 14 giorni di abbonamento gratuito

Qualche giorno fa vi avevo parlato della mia esperienza su Meetic e, fra i contro che avevo riscontrato, c’era senza dubbio la necessità di pagare per interagire in qualsiasi modo con una ragazza… non vi sono periodi di prova (tranne che in alcuni periodi dell’anno), quindi chi vuole provare veramente il sito è costretto a sborsare circa 30€ sulla fiducia, senza avere idea del prodotto che sta acquistando.

Non mi sembra una situazione ideale, quindi oggi andremo a parlare di come ottenere 14 giorni di abbonamento a Meetic gratis, così che possiate provare di persona il sito e verificarne la validità.

L’articolo è di Luglio, ma il sistema è stato verificato nuovamente a Febbraio 2019, e confermo che è tutt’ora funzionante ed attivo.

La rete pullula di articoli che promettono di farvi accedere a Meetic gratuitamente  (o comunque con offerte incredibili) tramite coupon e link magici, ma in realtà ho potuto notare che si tratta sempre, in ogni singolo caso, di articoli che semplicemente vi rimandano alla pagina principale del sito nei periodi in cui queste offerte sono aperte a tutti indiscriminatamente… il che significa, che per la maggior parte del tempo non funzionano.

Capita infatti che i gestori di Meetic offrano un periodo gratuito di prova di 3 giorni a tutti i nuovi utenti, ed ancora più frequenti sono gli sconti del 50% sul primo abbonamento (che sia esso mensile o semestrale).
Tuttavia, queste offerte non sono disponibili 365 giorni l’anno, e se non avete voglia di controllare ogni giorno se c’è qualche promo, la cosa diventa velocemente frustrante.

E poi, perchè aspettare un tempo non meglio precisato per avere 3 giorni gratuiti, quando ne possiamo avere 14 subito?

Meetic gratis: come?

Il trucco è molto semplice, perfettamente legale, l’ho testato personalmente (troverete gli screenshot a dimostrarlo) e si può riassumere in 3 semplici parole: diritto di recesso.

Se andate a guardare i Termini & Condizioni del sito noterete infatti un paragrafo che parla del diritto di recesso, ossia la possibilità di ottenere un rimborso completo entro 14 giorni dall’acquisto di un abbonamento, qualora il prodotto non soddisfi le vostre esigenze.

Quello che dovete fare è dunque semplicissimo:

  • Iscrivetevi a Meetic
  • Acquistate un abbonamento (tranquilli, questi costi vi torneranno indietro prestissimo).
  • Utilizzate il sito il più possibile nei primi 11-12 giorni (ci teniamo un paio giorni di margine giusto per sicurezza).
  • Il dodicesimo giorno, contattate il supporto e chiedete il rimborso completo del vostro acquisto, nonchè la cancellazione dell’abbonamento.
    Non serve dilungarsi in grandi spiegazioni, dato che loro sono obbligati a rimborsavi in qualsiasi caso.
  • Quando vi confermano la buona riuscita dell’operazione, loggatevi ed assicuratevi che l’abbonamento sia stato effettivamente cancellato.
    Opzionalmente, cancellate il vostro profilo.
  • Riceverete il rimborso del 100% entro massimo 15 giorni (solitamente ce ne vogliono giusto un paio).

Ecco dunque che alla fine di queste due settimane la vostra carta di credito (o prepagata, o conto corrente) avrà esattamente gli stessi fondi di prima, e voi vi sarete potuti divertire gratis su Meetic per due settimane!

Se volete delle conferme in più sulla buona riuscita di questo metodo, questa è l’email che mi è stata inviata dal supporto Meetic e che mi conferma la buona riuscita dell’operazione rimborso:

meetic gratis
Avevo pagato l’abbonamento mensile a Meetic 14.99€ grazie all’offerta iniziale del -50%, ed avevo aggiunto l’opzione Top per 9.99€. Totale, 24.98€… non ho perso neanche un centesimo.

Ci sono un paio di cose da notare:

  • Questo metodo non vale all’infinito.
    Il diritto di recesso si applica solo per il primo acquisto, dopodichè se vorrete rinnovare l’abbonamento non potrete richiederne il rimborso… a meno che non cancelliate il vecchio account per poi crearne uno completamente nuovo (diversa email, diverso metodo di pagamento, e per sicurezza diverso cellulare o diversa connessione ad internet e diverso computer)
  • L’abbonamento non include l’opzione Top, ossia quell’opzione che consente ai vostri contatti di rispondervi anche senza che loro abbiano un abbonamento.
    In altre parole, potrete chattare solo con altri\e abbonati\e…
    Se questo vi sembra troppo limitante (e in effetti lo è), dovrete acquistare l’opzione Top la quale però non è rimborsabile. AGGIORNAMENTO 10/07/2018: con l’ultimo cambiamento ai T&C del sito, adesso anche l’opzione TOP può diventare gratis, dato che è interamente rimborsabile!
    Rimangono esclusi solo eventuali rinnovi e booster… bene così!

Domande frequenti

Come si contatta il supporto?
Per contattare il supporto Meetic dovete per prima cosa effettuare il login all’interno dell’app o del sito. Dopodichè:
– da computer, fate click in alto a destra sulla vostra foto profilo, quindi su Aiuto -> Contattaci.
– da cellulare, fate tap sul menu, quindi su Aiuto -> Contattaci.

Cosa devo scrivere nel messaggio per richiedere il rimborso?
Non servono particolari “formule magiche” o riferimenti astrusi a normative e leggi. Basta qualcosa di molto semplice, come ad esempio questo modello che potete copiare ed incollare:

Salve,
con la presente email chiedo di esercitare il mio diritto di recesso, e dunque ottenere il rimborso completo dell’abbonamento e delle opzioni da me acquistate.
Grazie,
[il vostro nome]

Come riceverò il rimborso, e quando?
Il rimborso arriverà sullo stesso metodo di pagamento che avete usato per acquistare l’abbonamento. Se, ad esempio, lo avete comprato tramite carta di credito, nel giro di circa 3-4 giorni vedrete la spesa stornata sul vostro estratto conto.

meetic carta di credito
L’estratto conto della mia carta di credito: il 24 Giugno ho acquistato il pass, ed il 6 Luglio ne ho chiesto il recesso. Il rimborso è stato emesso immediatamente, ed è comparso nell’estratto conto 3 giorni dopo, il 9 Luglio.

Questo metodo è sicuro? Possono rifiutarsi in qualche modo?
Sì, il metodo è sicuro e no, loro non possono legalmente rifiutarsi di concedervi il rimborso, purchè si tratti del vostro primo acquisto.

Conclusioni

Questo è tutto. Semplice, testato, duraturo ed efficace.

Se avete qualche domanda o dubbio in merito, fatemelo sapere con un commento qua sotto e sarò lieto di rispondervi 😉

Articoli correlati

21
Lasciaci il tuo parere!

avatar
7 Comment threads
14 Thread replies
9 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Max
Ospite
Max

Ciao Andrea,scrivo per avvertire che le condizioni di recesso sono state modificate in data 03/12/2018. Riporto testualmente le parti dell’articolo 3 delle Condizioni d’uso che ci interessano (sono i commi 2 e 3):

“L’Iscritto può, se lo desidera, accedere ai Servizi a Pagamento immediatamente, senza aspettare la fine del periodo di recesso, ai sensi dell’articolo L.221-25 del Codice del Consumo francese. A questo scopo, troverà un apposito pulsante nella pagina della conferma del pagamento.
Se l’Iscritto non vuole accedere ai Servizi a Pagamento immediatamente, può uscire dal Sito dopo aver confermato il pagamento e attendere lo scadere del periodo di quattordici giorni. Ad ogni modo, l’Iscritto che ha chiesto di utilizzare i Servizi a Pagamento prima della fine del periodo di recesso, qualora receda, dovrà pagare un importo pro quota per l’utilizzo dei Servizi. Meetic rimborserà quindi all’Iscritto il costo dell’Abbonamento deducendo l’importo equivalente ai giorni che sono trascorsi tra la data del primo utilizzo dell’Abbonamento e la data in cui Meetic ha ricevuto la richiesta di recesso, fermo restando che l’importo per ogni giorno di utilizzo sarà dovuto.”

Il primo comma (che non ho riportato sopra) è chiaro e ci dice che possiamo esercitare il diritto di recesso entro 14 giorni dall’acquisto dell’abbonamento,e fin qui tutto bene. Il problema giunge appunto con i commi 2 e 3 che ho sopra riportato. In parole povere,dopo l’acquisto,il cliente ha 2 possibilità:
1) usare subito i servizi a pagamento (quindi l’abbonamento e le eventuali opzioni),prima della fine del periodo di recesso di 14 giorni OPPURE
2) non usare i servizi a pagamento nel periodo di recesso di 14 giorni (il che non mi sembra una gran trovata)

1) Se il cliente vuole utilizzare subito l’abbonamento appena acquistato (che è una cosa normale),dovrà cliccare sul pulsante “Torna su Meetic”, presente nella schermata che vi apparirà dopo il pagamento. In questa pagina si ricorda espressamente (e in termini più comprensibili) che,cliccando su tale pulsante,si dichiara di voler usare l’abbonamento/opzioni prima della fine del periodo di recesso e che,quindi,ne consegue tutto quello che è scritto nel comma 3. Il terzo comma ci dice che,SE IL CLIENTE USA L’ABBONAMENTO PRIMA DELLA FINE DEL PERIODO DI RECESSO E POI DECIDE DI RECEDERE,DALLA SOMMA RIMBORSATA GLI VERRANNO SOTTRATTI TUTTI I GIORNI UTILIZZATI DAL PRIMO GIORNO DI UTILIZZO AL GIORNO DELLA RICHIESTA DI RECESSO. In pratica è come se tu pagassi comunque i giorni che utilizzi prima del recesso,li paghi sottoforma di minori soldi che ti rientrano sulla carta. Un po’ una fregatura…e il bello è che tutto questo bel discorsino te lo dice esplicitamente solo – guarda caso – dopo aver pagato,una volta che i tuoi soldi sono già in mano a loro,altra fregatura. E’ questo il motivo del rimborso parziale capitato ad Attilio: lui ha usato abbonamento ed opzioni per 13 giorni e,dei 43,53€ spesi,gli hanno restituito solo 26,69€,cioè quasi la metà,in quanto li ha usati per 13 giorni (cioè quasi metà mese).
In poche parole,se uno clicca su quel pulsante “Torna su Meetic”,cade nel trappolone e non se ne accorge neanche,poiché è scritto tutto piccolo in quella pagina.

2) se non vuoi usare l’abbonamento e le opzioni appena comprate,nella pagina successiva al pagamento ti viene consigliato di uscire dal sito (e di non entrare nel tuo profilo quindi). Wow che affare,in tal caso avrei pagato e non userei ciò per cui ho pagato. L’unico vantaggio di questa possibilità è che,se richiedi il recesso entro 14 giorni senza essere entrato nel tuo account appunto,ti dovrebbero restituire tutto quello che hai speso in teoria. Io personalmente mi sono accorto del giochetto al punto 1 troppo tardi,per cui mi ritrovo in questa seconda situazione. Oggi,dopo il pagamento,non ho cliccato sul pulsante,non ho effettuato alcun accesso al mio profilo ed ho richiesto subito il recesso,vediamo cosa mi diranno domani.

Se tu,Andrea,hai riprovato a Febbraio 2019 e ti è andato tutto bene,credo che sia stata una svista da parte del servizio clienti. Magari le nuove regole,inserite appena 2 mesi prima,non le conosceva ancora bene il servizio clienti. Ma ora,a quanto pare,sono in vigore e parlano chiaro. Per cui chiedo gentilmente che tu modifichi l’articolo alla luce delle nuove regole,onde evitare che altri finiscano per rimetterci dei soldi che pensavano di poter riavere indietro,grazie.

Tino
Ospite
Tino

Io mi chiedo: ma se uno è abbastanza soddisfatto del servizio offerto da Meetic, perchè deve farsi rimborsare dopo 12-13 giorni? Non sarebbe giusto continuare ad usufruire del servizio fino alla fine del periodo per cui ha pagato? Basta che poi il rinnovo non sia automatico e senza il consenso del cliente. Ti ringrazio se mi ragguaglierai

Matte
Ospite
Matte

Confermo la questione dell’addebito, ossia tutto funziona correttamente. Io l’ho fatta nemmeno 24 ore (e circa 500 swipe e 100 messaggi inviati) dopo il pagamento dell’abbonamento per diverse ragioni:

– Meetic è un sito morto, pochissime donne sotto i 35 anni e moltissimi falsi profili
– Con l’abbonamento il 90% delle donne NON vede i nostri messaggi ma solo un piccola parte del testo (confermato da altre utenti)
– Solo una pochissima parte delle donne può contattarci perchè con l’abbonamento non possono contattarci le utenze che non hanno a loro volta un’abbonamento
– Le poche che rispondono (veramente poche) sono separate con figli che cercano il principe azzurro, scordatevi le storielle da una notte o avventure

Per aumentare la conoscenza bisognerebbe fare i PASS dove a questo punto tutte possono contattarci, ma alla fine il rimborso non sarà totale ma in conto verranno messi i giorni di utilizzo dei PASS.

Quindi in fin dei conti sconsiglio MEETIC, una volta era utile anche a qualche sveltina, ora assolutamente inutile.

Io son di Torino e più di 5 utenti ONLINE non li homai visti, e sempre li stessi, tra l’altro mediocri…con un’età media di 45 anni.
Vale anche per ricerce a lungo raggio, le straniere assolutamente incotattabili, anche se parlo un corretto inglese, nemmeno accettavano la conversazione.

Mi sentivo di riportare questa piccola esperienza.

Aggiungo che Tinder rimane il top soprattutto all’estero, ed esistono app legali (store apple) che si connettono all’account Tinder e permettono di modificare la località e inviare MI PIACE A PACCHI senza limiti, purtroppo non farò il nome di questa app anche perchè e semplicissima da trovare sullo store apple.

Altre chat utili non ce ne sono, e frequento dating apps da anni.

Una volta era valida WECHAT ma ora e morta anche quella, si trovano solo contatti cinesi e turchi, e non per conoscenze.

Saluti!

marco
Ospite
marco

Ciao!
Due settimane fa iscrizione e pagamento di €89….al 12imo giorno chiesto recesso e ricevuto rimborso (persi forse 2-3 euro)…..ieri ho riprovato a pagare 89, l ho usato mezza giornata e oggi chiesto recesso di nuovo: in mezz’ora mi hanno cancellato e rimborsato tutti gli 89€!!
Quindi per due volte, con stessa email e telefono, dati generali ecc…nulla di cambiato….ho potuto usarlo due volte.
Sarebbe curioso rifarlo una terza….ma magari è stata una svista, tipo un secondo operatore che NON ha verificato che avessi già avuto recesso….ma le note legali del recesso NON parlano di quante volte si possa fare. Diciamo che si potrebbe contestare in caso di mancato rimborso….o no??

attilio
Ospite
attilio

buongiorno Andrea, volevo segnalare che il servizio clienti Meetic ha proposto il rimborso parziale delle cifre versate: pass iniziale di 1 mese euro 29,99+opzioni Top e Relax per euro 13,54(acquistata 3 giorni dopo per poter VERIFICARE SE I MESSAGGI VENISSERO RICEVUTI E LETTI),quindi LA RECENSIONE ANDREBBE AGGIORNATA.-sebbene attenda spiegazione del titolo per il quale vengono trattenuti gli importi di differenza.
Infatti mi si propone dopo 13 giorni di utilizzo il rimborso di :
Salve ,

sono Pasquale del Servizio Clienti Meetic ed è per me un piacere fornirle assistenza.

A seguito della sua ultima segnalazione, le confermo che ho appena provveduto a richiedere il rimborso parziale dell’abbonamento ( acquistato in data 22/10/2018, accredito che sarà di 17,85 euro) e delle opzioni Top e Relax ( acquistato in data 25/10/2018, accredito che sarà di 8,84 euro).

L’importo complessivo di 26,69 euro sarà riaccreditato in un termine massimo di 7 giorni.

Resto a sua disposizione per qualsiasi altro chiarimento.

Cordiali Saluti,
Pasquale
Il servizio clienti Meetic
Clicca sul link di seguito per farci sapere la tua opinione sulla risposta che il nostro servizio clienti ti ha fornito: Clicca qui!

FARO’SAPERE A BUON ESITO DEL RIMBORSO, TOTALE O PARZIALE CHE SIA.

Manuel
Ospite
Manuel

Ciao Andrea, con abbonamento ti riferisci al premium o ai pass? Perché io ho acquistato un pass, non so se quello è rimborsabile. Ti ringrazio infinitamente!

Fabio
Ospite
Fabio

Io invece adotto un metodo per pagare solo € 4,99 per un mese. Ti iscrivi con un indirizzo mail con l’offerta, quasi sempre attiva, di 3 giorni di prova gratis, finiti i quali non mi abbono. Dopo due settimane arrivano le prime offerte di sconto sul rinnovo. Inizialmente al 30% poi al 50% e dopo un mese se non ti sei ancora abbonato ti arriva l’offerta a 4,99 per un mese da prendere al volo. Scaduto il mese ripeto la stessa procedura, ovvero attendo ancora un mese che arriva di nuovo l’offerta a 4,99 e ripeto. Sono 10 anni che vado avanti così! 😉
Spendere di più non vale proprio la pena visto che le iscritte sono poche e sempre le stesse da anni. Il rinnovo di nuove iscritte veramente per la prima volta (solitamente si riciclano con nuovi account) è veramente irrisorio.