auricolari bluetooth

I migliori auricolari bluetooth

Gli auricolari bluetooth sono degli ottimi compagni per la nostra vita immersa nella tecnologia.

Non solo ci consentono di ascoltare musica e rispondere alle chiamate senza l’impiccio dei fili da collegare al telefono, ma sono anche una scelta obbligata per i possessori di smartwatch e sportwatch che non hanno alcun ingresso per le tradizionali cuffiette con jack.

Alcuni di voi potrebbero avere dei dubbi sugli eventuali svantaggi degli auricolari bluetooth, ad esempio il costo maggiore e la necessità di ricaricarli periodicamente… tuttavia, come scoprirete leggendo questo articolo, i prodotti in commercio hanno ormai costi estremamente interessanti (paragonabili a quelli di un paio di auricolari con microfono tradizionali) ed autonomie invidiabili di numerose ore.

Andiamoli a scoprire!

Gli auricolari bluetooth con la miglior batteria

auricolari bluetooth yuanguo
Gli auricolari Yuanguo sono pensati principalmente per chi vuole ascoltare musica, magari durante l’attività sportiva: essendo legati insieme non possono essere utilizzati in modalità monoaurale, ma questo li rende anche più difficili da smarrire.

In cima alla nostra classifica vi sono le cuffie bluetooth della Yuanguo, ed il motivo è semplice: non siamo riusciti a trovare degli auricolari con una batteria\autonomia migliore.

Con poco più di un’ora di ricarica si hanno almeno 8 ore di riproduzione musicale, e la qualità audio è molto buona, in linea con quella delle migliori cuffie con filo nella stessa fascia di prezzo.

Molto bene anche per quanto riguarda il microfono (che include anche dei discreti filtri per il rumore di fondo), l’accesso ai comandi per rispondere alle chiamate o cambiare canzone (3 tasti in tutto), e l’impermeabilità.

Unico neo: ogni 2-3 ore circa capita che ci siano dei singhiozzi (di 1 massimo 2 secondi) nella riproduzione dell’audio… un difetto, per il tipo di utilizzo che ne faccio, assolutamente trascurabile data la scarsa frequenza.

I migliori per design

cuffie bluetooth mycarbon
La custodia-powerbank è il punto forte degli auricolari MyCarbon, ed unisce l’utile (la praticità della powerbank) al dilettevole (lo stile e l’eleganza)

Ad un prezzo più alto (siamo di poco oltre i 30€) è possibile acquistare un paio di auricolari Mycarbon che si differenziano dalla concorrenza per un design molto elegante, dei tasti digitali anzichè fisici e, soprattutto, per la custodia che funge anche da power bank.

E’ infatti possibile riporre le cuffie in questione nell’apposita, elegante scatola in dotazione che potrà ricaricarle fino a 10 volte.
Ciascuna ricarica impiega circa 30 minuti e vi garantisce 3 ore di riproduzione audio, il che significa ben 30 ore di musica senza la necessità di trovare una presa della corrente.

A differenza degli Yuanguo, gli auricolari Mycarbon possono essere utilizzati sia in modalità stereo che monoaural.. in altre parole, sia in coppia che singolarmente.

Il miglior auricolare singolo per telefonate

Non è un caso che gli auricolari Mpow siano la Amazon Choice del 2018 per la categoria auricolari bluetooth.

A meno di 15€ ci si può infatti portare a casa un prodotto estremamente leggero, con una buona batteria (oltre 6 ore), 2 powerbank incluse e garanzia a vita.

Attenzione però: si tratta di un auricolare singolo, quindi decisamente poco soddisfacente se volete usarlo per ascoltare la musica, mentre più che adeguato se cercate un prodotto per effettuare telefonate.

La qualità audio è leggermente inferiore a quella degli Yuanguo, e la presenza di un solo tasto rende i controlli più macchinosi.

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami