L’Erbolario Corteccia Profumo: recensione ed opinioni

Fino ad ora ci siamo occupati solo di profumi di designer famosi a livello mondiale… con questo articolo, però, voglio parlarvi di un prodotto interamente made in Italy, ossia il profumo Corteccia de L’Erbolario.

Si tratta di una fragranza unisex e, come potrete intuire dal nome, molto legnosa, boschiva.

E’ bene notare anche che si tratta di un profumo, non di un’eau de parfum o de toilette.

Andiamola a scoprire!


Packaging e presentazione

l'erbolario corteccia profumoLa presentazione lascia un po’ a desiderare. La bottiglietta è sciapa, minimale ma non particolarmente elegante. Nessun dettaglio degno di nota, ed un tappo che dà l’impressione di essere abbastanza “cheap”.

Pure l’atomizzatore non è fra i migliori che abbia mai visto, e se non pigiate con abbastanza forza rischiate che vi sputi fuori il classico getto liquido piuttosto che vaporizzato.

Come dico sempre, però, si tratta di aspetti secondari, sui quali possiamo senza dubbio chiudere un occhio.

Formulazione e fragranza: di cosa sa L’Erbolario Corteccia?

Corteccia è un profumo capace di distinguersi dalla massa: suona in maniera molto naturale, senza note eccessivamente sintetiche, ed i diversi legni utilizzati (dal sandalo al cedro, dal pino marittimo alla quercia) arrivano forti e chiari.
Il cipresso completa il legnoso quadro boschivo che emerge sopra la base agrumato-speziata appena percettibile.

Non riesco a paragonarlo a nessun’altra fragranza a me nota, e questo gioca a suo favore, quantomeno dal punto di vista dell’originalità.

Corteccia rappresenta pienamente l’idea che ho nella mia testa della sua casa produttrice, L’Erbolario: una casa di nicchia, gentile e pacata ma con la forza della natura alle sue spalle.

Target e contesto: a chi è rivolto?

L’Erbolario Corteccia è un profumo unisex, tuttavia lo vedo leggermente più appropriato per una donna.

Certamente può essere indossato anche da un uomo, purchè lo indossi in un contesto senza particolari pretese o aspettative.
Lo vedo bene per l’ufficio, forse anche per la scuola sebbene lo ritenga un po’ troppo maturo per un’età del genere.
La fragranza, pur avendo un suo carattere, è particolarmente innocua e incapace di dare fastidio anche al naso più schizzinoso… insomma, non stiamo parlando di Dior Sauvage o Bulgari AQVA Amara.
Se però pensate di indossarla in discoteca, o ad un appuntamento galante, probabilmente dovreste sacrificarla in favore di qualcosa di più mascolino.

Stagionalità: quando indossarlo?

La primavera è la stagione perfetta per indossare Corteccia: sarete in perfetta sintonia con i fiori che sbocciano ed i boschi che brillano di verde… un vero e proprio tutt’uno con la natura.

In ogni caso, indossate pure Corteccia in qualsiasi mese dell’anno, dato che non è mai un profumo non appropriato per una particolare stagione.

Performance: scia e longevità

Trattandosi di un profumo e non di un’acqua, le performance sono pazzesche se comparate a quelle dei prodotti più venduti.

La scia è potente e, per quanto la fragranza sia inoffensiva, vi consiglio di non esagerare con gli spruzzi (4 sono più che sufficienti) per non inondare di brezza boschiva chiunque vi stia intorno.

Anche la longevità mostra numeri da campioni, con almeno 10 ore a piena potenza.
Vi dico solo che stamattina ho usato 3 spray sul braccio per rinfrescarmi la memoria olfattiva prima di scrivere questa recensione.. ebbene, ora sono le 18, mi sono fatto una doccia, e vorrei che Corteccia se ne andasse dalla pelle per far spazio ad una fragranza più adatta all’uscita serale che mi aspetta… ma non so come fare.
Dopo almeno 8 ore ed una doccia, Corteccia è ancora qui, e ancora proietta forte. Vedete un po’ voi.

Conclusioni

L’Erbolario Corteccia è un profumo in grado di piacere a tutti, ma che pochi vorrebbero indossare regolarmente.

E’ versatile ma al contempo mai perfetto per una particolare situazione, e questo lo porta ad essere uno dei meno utilizzati nella mia collezione.

Se volete qualcosa di innocuo ed inoffensivo, semplicemente perchè volete avere un buon profumo senza particolari aspettative, dategli una possibilità: sono sicuro che vi porterà a ricevere tanti complimenti!

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami