Profumi da regalare ad una ragazza: le migliori fragranze da donna

Che sia un’amica, la propria ragazza, la moglie o la mamma, regalare un profumo ad una donna è, per l’uomo medio, un’impresa degna delle 7 fatiche di Ercole.

Che sia per Natale, per S. Valentino o per il compleanno, che sia per una teenager o per una signora di 50 anni, in questo articolo scenderò in vostro soccorso, e vi aiuterò a trovare la fragranza perfetta da regalare.


Criteri di scelta

Quando si tratta di fare un regalo, specialmente se alla propria ragazza o fidanzata o moglie, la sensazione di star camminando su un lago ghiacciato ricoperto di bucce di banana è pressochè costante.
In altre parole, siamo nei guai.

E’ un po’ come regalare un paio di scarpe che non sappiamo se calzeranno bene oppure no, con la differenza che mentre le scarpe si possono cambiare, i profumi quasi sempre non possono essere resi una volta aperti.

Fortunatamente ci vengono in soccorso tutti quei profumi cosiddetti mass-pleasing, ossia dal sapore forse non rivoluzionario o particolarmente estroso, ma quantomeno sicuro. Sicuro di piacere.

Se la ragazza a cui volete fare il regalo non è una “malata di profumi”, optare per una fragranza più “pop” è certamente la scelta migliore.
Se invece i profumi sono il suo pane quotidiano, siete più in difficoltà, perchè è vero che una fragranza mass-pleasing sicuramente non le dispiacerà, ma è anche vero che aumentano le probabilità che la possegga già, o che la trovi sì piacevole ma al contempo poco interessante… non preoccupatevi, dedicheremo più avanti un paragrafo anche a questa problematica categoria di persone.
Intanto, concentriamoci su tutte quelle ragazze che magari hanno sì una passione per i profumi, ma non sono malate come… beh, come me ad esempio.
La soglia oltre la quale si passa dalla passione all’ossessione, ho appena deciso di stabilirla a 10.
Ossia, se ha più di 10 bottiglie piene nell’armadio, allora lei è una malata di profumi, e voi avete un problema (che tratterò in fondo all’articolo) 😉
In caso contrario, continuate a leggere…

Un altro criterio per la scelta dei profumi da regalare è il blasone del marchio: il fascino di un prodotto a marchio Dior, Chanel, Armani o Dolce&Gabbana ha un impatto completamente diverso da quello che potrebbe avere una fragranza magari anche di maggiore qualità, ma di una casa (magari di nicchia) sconosciuta ai più.

Infine, cercheremo di abbinare ciascun prodotto al tipo di persona a cui state facendo il regalo: un profumo da regalare alla vostra ragazza potrà essere sensuale ed avvolgente, ma magari per la mamma potreste preferire qualcosa di più fresco e leggero.
Ad un’amica potete regalare un profumo ammaliante per andare insieme in discoteca, mentre ad una collega qualcosa che possa indossare in ufficio, e così via…

Tenendo conto di tutti questi criteri, andiamo a vedere quali sono i migliori profumi da regalare a ciascuna ragazza (o donna) importante nella vostra vita.

Regali per la mamma

La mamma è sempre la mamma! Difficile farle un regalo che non apprezzerà… o meglio, se anche non le dovesse piacere, comunque non ce lo farà capire… ma questo non vuol dire che non dobbiamo provare a trovare qualcosa di davvero perfetto per lei!

Chanel Chance Eau Tendre

Una scelta a mio avviso perfetta è Chanel Chance Eau Tendre.
Se vostra madre compie gli anni fra Febbraio ed Aprile e questo è il suo regalo di compleanno, poi, la scelta è ancora più perfetta, perchè la fragranza in questione sa proprio di Primavera e sprizza naturalezza da tutti i pori.
Si tratta di un profumo fresco, verde, fruttato, un po’ dolce, mai inappropriato ed un po’ elegante… ma non è un’eleganza formale e distaccata da donna in carriera, quanto piuttosto un’eleganza leggera ed affettuosa, rassicurante.
Si presta benissimo ad un regalo alla mamma sotto ogni punto di vista.

Serge Lutens Feminite du Bois

feminite du boisUn’altra possibilità molto interessante è Feminite du Bois, di Serge Lutens: un po’ più costoso, ma molto particolare.
Dico subito che si tratta di un profumo legnoso, cosa alla quale noi uomini siamo abituati, ma assai insolita per una fragranza femminile.
Il carattere legnoso conferisce al profumo una consistenza solida, grossa, granitica.
E’ perfetta per una donna forte e piena di carattere: non è la tipica fragranza leggerina floreale, o dolcissima e vanigliata per la barbie di turno.
In altre parole, non è la fragranza così sicura e mass-pleasing che nel paragrafo precedente vi ho consigliato di cercare… tuttavia, se volete dire a vostra mamma che la ritenete una donna forte, sicura di se’, e totalmente disinteressata all’opinione della gente… questo è uno dei modi migliori per farlo, olfattivamente parlando!

Profumi per la propria ragazza

Se si tratta di un regalo alla propria ragazza, potete senza dubbio osare maggiormente: osare con una fragranza più seducente, più sfacciata, più ipnotica.
Quel tipo di odore che vorreste sentire su di lei, e che vorreste ricollegare a lei.

Armani Because It’s You

La prima possibilità è Because It’s You di Giorgio Armani, destinata a farvi fare un figurone soprattutto come regalo di San Valentino.
La fragranza in questione, oltre ad avere un nome che già di per se’ sembra il titolo dell’ultimo libro di Fabio Volo, fa pendant con Stronger With You (tradotto “[io sono] più forte con te“), la versione maschile che dovrete acquistare per voi… because it's youe quindi niente, potete andare al ristorantino carino col mazzo di fiori sul tavolo e la candela e lo champagne tenuto in freddo, il tutto con i profumi abbinati!
Stomachevole quasi quanto le coppie che si fanno l’account Facebook condiviso, ma se è il vostro genere di cose… 😀

Passiamo al profumo in se’: l’accoppiamento delle fragranze è solo nel nome e nella bottiglia, perchè poi a livello di sapore sono due pianeti diversi.
Because It’s You è dolce, vanigliata ma soprattutto fruttata (nota principale: lampone) ha un’apertura molto giovane e delicata, per poi assestarsi su un piano leggermente più maturo.
Adatta da dopo i 20 anni in su.

Yves Saint Laurent Black Opium

Se invece non vi interessano le carinerie di presentazione ma volete solo un profumo sensuale, che piaccia a lei ed ancor di più a voi e che possa indossare quanto uscite insieme, il mio consiglio è Black Opium di Yves Saint Laurent.black opiumSi tratta di uno dei profumi più gettonati del momento, e non c’è da stupirsi… alla prorompente, dolce nota di vaniglia è stata aggiunta una generosa dose di caffè, ed il risultato è davvero ammaliante. Una specie di Hypnotic Poison (che voi non conoscete, ma lei sì), solo che con tanto (tanto) carattere e profondità in più.
Perfetto come regalo di Natale visti i mesi freddi (in cui la fragranza dà il meglio di se’) che si prospettano.

… e alla moglie?

Alla moglie vogliamo regalare qualcosa di ugualmente seducente, ma un pelino più maturo (sempre che non vi siate sposati a vent’anni, nel qual caso leggete sopra).
Ovviamente queste distinzioni di età non sono affatto rigorose: in base al tipo di persona che siete, sentitevi liberi di “prendere in prestito” i profumi del paragrafo precedente per vostra moglie, o quelli di questo paragrafo per la vostra ragazza.

Ad ogni modo, 3 sono le alternative che vi vado a consigliare…

Alien di Thierry Mugler

Per chi vuole andare più sul classico (la fragranza è del 2005), Alien è un eccellente profumo floreale sì seducente, ma che seduce in una maniera più raffinata ed effimera.

Non ha la dolcezza aggressiva di Black Opium, non è la bomba di vaniglia pronta a deflagrare di Hypnotic Poison, è piuttosto una delicata nota floreale di gelsomino su una corposa base ambrata e legnosa.

Un profumo un pochino più maturo di quelli visti nel paragrafo precedente, ma che ancora oggi è amato anche dalle ventenni di mezzo mondo.

Crystal Noir di Versace

Una vera e propria leggenda: il DNA di Crystal Noir è oggi più vivo che mai non solo grazie all’originale (ancora richiestissimo) ma anche ai diversi flanker di successo che ne sono scaturiti.

Cocco, gardenia ed un tripudio di spezie (pepe, zenzero e cardamomo) sono i protagonisti di questa composizione squisitamente notturna classe 2004, che nonostante il peso degli anni mostra tutta la sua voglia di divertirsi, sedurre e far sì che la notte non finisca mai.

Ha delle vibes tendenzialmente mature dovute ai concetti di profumeria che andavano in quegli anni… tuttavia, oggi, il suo sapore è adatto solo a chi vive ancora le sue notti come quando aveva 20 anni.

Perfetta per chi ha superato quella fase in cui si esce a far festa tutte le sere… ma l’ha superata solo all’anagrafe. Questa fragranza consentirà loro di uscire di notte senza risultare mai “inappropriate” o “troppo grandi per i profumi da ragazzina”.

Dior J’Adore

Cambiamo completamente versante. Se volete regalare a vostra moglie una fragranza più distinta ed elegante, o se ha superato la soglia dei 40-45 anni, poche sono le scelte più adatte del classico Dior J’Adore.
Sia perchè è un’icona della profumeria femminile, sia perchè è oggettivamente una gran fragranza floreale elegante.

Unico svantaggio: non sarete originali, e se vostra moglie è entrata almeno una volta in profumeria nella sua vita, probabilmente ha già sentito questo profumo.
Vantaggi: tutto il resto.

Seriamente, si tratta di una fragranza perfetta per un regalo sotto ogni punto di vista: è elegante, floreale, rende la donna che la indossa estremamente fresca, distinta ma al contempo non troppo fredda o distaccata.
Ha una certa maturità che la differenzia da una fragranza da teenager, ma al contempo non è “il profumo della nonna”.
Inoltre è buonissima e sicura.

Per un’amica

Per fare un regalo ad un’amica scegliamo qualcosa di fresco, versatile, indossabile facilmente, non troppo impegnativo.
Qualcosa di semplicemente buono. E sicuro, molto sicuro.
Qualcosa che possa indossare mentre corre su un prato di fiori in primavera.

armani sìSe sapete con certezza che non l’hai mai avuta, La Vie Est Belle, l’iconica fragranza di Lancome, è un regalo perfetto.
E con lei, tutte le altre fragranze sulla stessa lunghezza d’onda, come Flowerbomb di Viktor & Rolf o Armani Sì.

Tutti e 3 sono profumi leggeri, non troppo impegnativi, e molto versatili sia in termini di contesto d’utilizzo, che in termini di età.

Li potrà indossare in una moltitudine di occasioni, da quelle più intime (il ragazzo con cui esce ne apprezzerà la femminilità) a quelle più formali (si tratta di profumi composti e mai inappropriati).

Ovviamente, se è il profumo da regalare all’amica con cui uscite la sera nelle vostre nottate più wild, nulla vi impedisce di regalarle una fragranza dalla ruggente sensualità come quelle dei paragrafi precedenti…

Per una compagna di classe

L’unica differenza fra un’amica ed una compagna di classe, in questo caso, è che do per scontato che la compagna di classe non sia arrivata ancora a 20 anni.

Per un’amica giovanissima, dunque, ho due consigli…

Aquolina Pink Sugar

pink sugar

Una fragranza zuccherosa e dolcissima, perfetta se la vostra lei ha fra i 16 ed i 23 anni ed è la classica barbie: manicure, nail art, trucco perfetto anche a scuola, etc…
Un classico di quest’età, un profumo che sicuramente avete già sentito in qualche occasione: se non su un’altra ragazza, quantomeno al luna park vicino al carretto dello zucchero filato.

Justin Bieber Someday

Ok, profumisticamente parlando, non è la fragranza che lascerà il segno negli almanacchi della profumeria femminile…
Però, se dovete fare un regalo ad una ragazzina di 14-15 anni, che ama gli idoli di tendenza del momento, e non ha un particolare, prematuro interesse verso i “profumi veri”… beh, di certo non conviene optare per una fragranza “importante” come quelle citate sino ad ora.
Sia perchè probabilmente non sarebbe apprezzata in particolar modo, sia perchè un profumo a marchio Justin Bieber probabilmente le piacerà anche solo a causa del nome.

Per una zia

D&G Light Blue

Ad una zia possiamo fare un regalo pulito e fresco, senza eccessi in nessun senso.
Light Blue di Dolce & Gabbana, per esempio.
Un profumo agrumato freschissimo da utilizzare in estate… perfetto per un regalo di compleanno a fine inverno \ inizio primavera, con la stagione calda alle porte (evitate di regalarlo a Natale).

My Burberry Black

Se volete essere più imprevedibili, una possibilità mass-pleasing ma per niente banale è My Burberry Black, fragranza dal sentore estremamente pulito creata da Francis Kurkdjian, una delle star della profumeria di nicchia.Si tratta di un profumo ricco ed avvolgente ma mai eccessivamente dolce, anzi: ha una delicatezza floreale data dalle note di rosa e gelsomino che ben contrasta con la morbida base di ambra, patchouli e pesca.
Perfetta per i mesi più freddi, si presta ad un utilizzo sia diurno (grazie al feeling pulito e saponoso) sia serale (grazie alle corpose note ambrate).

Per la nonna

Chanel n.5

Per andare sul sicuro, una fragranza di Chanel è la cosa migliore: non solo perchè ci sono ottimi prodotti perfetti per un pubblico particolarmente maturo, ma anche perchè il solo nome del marchio basterà a rendere il vostro regalo preziosissimo.
Nessun brand di profumi, neanche Dior, si avvicina alla notorietà che Chanel poteva avere qualche decina di anni fa (chi ha detto Marylin Monroe?).
Vostra nonna sicuramente ricorderà l’iconico, irraggiungibile Chanel N.5, oggi acquistabile a prezzi assolutamente abbordabili… e allora, perchè non scegliere proprio lui?

Grès Cabotine

gres cabotineCome sempre, nel caso in cui vogliate distinguervi o sappiate per certo che la prima scelta non le piace o già la possiede, vi do un’alternativa… che in questo caso è costituita da Cabotine di Grès.
Prima, però, un disclaimer: questa non è la tipica fragranza easy e mass-pleasing: ha una nota verde molto appuntita che potrebbe non piacere.
Tuttavia, ha delle vibes squisitamente old-school (il profumo è del 1990), e mi piace il fatto che sia stata l’ispirazione per Tendre Poison (1994), flanker del celebre Dior Poison ancora oggi abbastanza diffuso.
Insomma: la tradizione che fa scuola alle nuove mode (o qualcosa del genere). E’ un concetto che potrebbe apprezzare.

Per una ragazza esperta di profumi

[ … ]

… e per una totale principiante

[ … ] Zara

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questo articolo… spero di avervi dato delle utili indicazioni, e se volete altri consigli (o se avete altri suggerimenti), lasciate un commento qua sotto 😉

Infine, se vi serve qualche dritta per un regalo al maschile, non perdete l’articolo dedicato ai profumi da regalare ad un ragazzo.

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami