Versace Eau Fraiche: recensione ed opinioni

Versace Eau Fraiche è, come si può intuire dal nome, un’acqua di colonia per uomo dalla vocazione fresca e leggera.

Creata nel 2006 da Olivier Cresp (lo stesso naso dietro a Black Opium), è una fragranza che farà la felicità di tutti gli amanti del legno, e in special modo di coloro alla ricerca di una fragranza estiva casual ed originale.

Aggiornamento 26/06/2019: è nato un gruppo Whatsapp dedicato allo scambio di decant & split per gli appassionati che amano collezionare molteplici fragranze!
In questo modo, anzichè acquistare 30ml di un nuovo profumo (si sa che i formati piccoli sono sempre estremamente sconvenienti), potresti trovare un’altra persona con cui acquistare un 100ml da decantare e spedire.
Oppure: c’è una fragranza che vuoi provare prima di acquistare ma non trovi in profumeria? Un altro utente del gruppo che la possiede può inviarti un piccolo campioncino in cambio a sua volta di un campione della tua collezione. Per maggiori informazioni, lascia un commento o invia un’email a info [chiocciola] guidallascelta [punto] it.


Composizione ed originalità

Quando si tratta di fragranze estive, le prime a venirci in mente sono quelle del filone acquatico (le varie Aqva di Bulgari, Light Blue di D&G…) o agrumato (Dior Homme Sport, Bleu de Chanel…).

versace eau fraiche
Versace Eau Fraiche è un profumo legnoso perfetto per le assolate giornate estive

Versace Eau Fraiche non appartiene a nessuna delle due categorie, dato che è un profumo legnoso.
Sebbene abbia note sia acquatiche che (in minima parte) agrumate, è il legno a recitare la parte del protagonista… anzi, i legni.
Perchè a comporre l’accordo legnoso sono, oltre all’immancabile cedro, anche  il legno di rosa brasiliano ed il sicomoro.
Il risultato è una componente olfattiva variegata ma omogenea che si ispira alla compattezza di un tronco d’albero ed alla frescura di un mare in lontananza.

Non vi sono le prorompenti note blu delle onde del mare come nei profumi più classicamente ispirati all’oceano; c’è principalmente il legno, quello fresco degli alberi colpiti dalla brezza marina, piuttosto che quello chiuso e avvolgente di una botte pregiata.

Da questo si capisce già che siamo di fronte ad un profumo originale ed abbastanza unico nel suo genere.

Performance

Per essere un profumo fresco, Eau Fraiche ha davvero delle performance eccellenti: anzi, state attenti a non abusarne, o vi ritroverete a monopolizzare l’attenzione olfattiva della stanza in men che non si dica… non che questo sia necessariamente un male, ma magari non era ciò che vi eravate immaginati quando avete visto quest’acqua all’apparenza così innocua sullo scaffale della profumeria.
Eau Fraiche proietta bene (e lontano) per almeno 4 ore, e regge egregiamente anche caldo, acqua e sudore, come si desidererebbe da una fragranza estiva del genere.
Dal punto di vista delle performance mi ricorda un po’ Acqua di Giò Profumo, anch’esso un eccellente fresco per l’estate, con la differenza che quest’ultimo ha una vocazione prettamente serale e tendenzialmente elegante.
Eau Fraiche è invece una validissima scelta anche per un pic nic informale in una domenica di Giugno.

Contesto: dove e quando indossare Eau Fraiche

Considerando anche il costo contenuto, Eau Fraiche è una delle mie opzioni preferite per le occasioni più informali delle giornate estive, specialmente se all’aperto.
E’ uno dei pochi profumi che potrei accettare di indossare anche quando sono in palestra, sebbene sia fondamentalmente contrario all’idea di utilizzare fragranze durante un allenamento… tuttavia, Eau Fraiche mantiene talmente un profilo basso (pur facendovi notare e profumare dannatamente bene) che è perfetto proprio per quelle occasioni in cui vorreste avere un buon odore, ma non volete dare l’impressione di “strafare”.
E’ fuori contesto in qualsiasi occasione in cui le temperature scendano al di sotto dei 25 gradi, ma per una giornata afosa in ufficio, una pausa pranzo col capo, un pic-nic domenicale o una lezione di ballo durante la quale si prevede di sudare molto è una scelta eccellente.

Eau Fraiche non è un profumo seducente: pur essendo senza dubbio maschile, non è pensato per far colpo su una ragazza, quindi ne escluderei l’utilizzo serale, specialmente se per un appuntamento.

Chi può indossarlo? Chiunque, non vedo particolari limiti di età: che abbiate 18 anni o che ne abbiate 50, d’estate, durante il giorno, potete indossare Eau Fraiche.

Rapporto qualità \ prezzo e dove acquistare

versace for men eau fraiche
Eau Fraiche è disponibile anche in un formato piccolo da 30mL molto economico

Eau Fraiche lo si può solitamente trovare in profumeria ed online in formati che vanno da 30mL a 200mL.
I collezionisti potranno accaparrarsene una bottiglia piccola con circa 31€, mentre gli utilizzatori più assidui con meno del doppio (54€) potranno portare a casa il formato XL e stare a posto per un decennio.
A questi prezzi, un profumo così originale, ben performante, versatile e (soprattutto) buono è un must da tenere nella propria collezione e rispolverare ogni estate.

Al momento della stesura di questo articolo l’offerta su Amazon non è molto buona e spesso fuorviante (diversi prodotti con la foto dell’eau de toilette sono in realtà deodoranti o dopobarba), quindi vi consiglio di acquistarlo o in profumeria (dove i prezzi però sono sensibilmente più alti) o su Notino, dove lo si trova ai prezzi di mercato citati poco più in alto.

Alternative e profumi simili a Eau Fraiche

Se volete qualcosa di fresco, originale e legnoso per l’estate, Molecule 01 è la fragranza che fa per voi, nonchè una delle più apprezzate del 2018.
Decisamente meno originale e dal sentore più acquatico che legnoso è L’Eau Super Majeure d’Issey, un fragranza acquatica anche’essa uscita nel 2018 che ricorda una versione meno aggressiva di Bvlgari Acqva Amara (un vero campione di originalità grazie alla forte componente amara del mandarino).

Conclusioni

Se state cercando un profumo per “mantenere un profilo basso“, ma allo stesso tempo volete qualcosa di buono, originale e di qualità, Versace Eau Fraiche è un’ottima alternativa.
D’altronde, si può mantenere un profilo basso anche con una fragranza generica, sciapa e senza originalità, ma perchè farlo quando si può avere Eau Fraiche?

Non è un profumo con cui uscire per un appuntamento al tramonto sulla spiaggia, ne’ tantomeno da indossare per andare a ballare la notte, non importa quanto caldo faccia.

Se però vi è mai capitato di pensare frasi come “oggi fa troppo caldo per indossare un profumo” o “vorrei avere un buon odore, senza sembrare un idiota che mette il profumo anche per andare a comprare il giornale“, allora Eau Fraiche vi risolverà il problema di quale fragranza indossare in situazioni del genere.

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami