Recensione iDates: funziona o è una truffa?

iDates è un’app \ sito di incontri molto popolare.
Solo nel Play Store pare avere 1,000,000 di download, e diversi utenti di questo sito ne hanno parlato fra i commenti, chiedendo lumi e consigli su di esso.
A questi bisogna poi aggiungere i numeri di myDates, altro sito \ app identico in tutto e per tutto al già citato iDates.

In questo articolo, scopriremo se si tratta davvero dell’arma definitiva dei single come ci viene promesso, o dell’ennesima fregatura creata per spillare soldi.

Come sempre, un piccolo spoiler per chi non avesse voglia di leggere tutto il post: sì, è l’ennesima fregatura.
Continuate a leggere per scoprirne il perchè, o date un’occhiata all’articolo sui migliori siti di incontri per trovare delle alternative più realistiche.


Registrazione e primi passi

Sia il sito che l’app di iDates si presentano in maniera pulita e graficamente gradevole.
In fondo alla pagina web è possibile trovare tutte le formalità di rito: un’informativa sulla privacy, le linee guida per le foto, i dati societari completi (indirizzo, partita IVA, nome e cognome dell’amministratore delegato), nonchè i Termini & Condizioni del sito… una sorta di regolamento generale con valore legale.
Ed è proprio quest’ultimo a catturare la mia attenzione..
Come tutti i contratti, è molto lungo, e complice il fatto che non è neanche tradotto in italiano, nessuno finisce mai col leggerlo veramente…
Male!
Perchè alcune clausole sono molto interessanti, ad esempio il comma e dell’articolo 11:

  • Boranu uses professional animators and operators for the entertainment of the Users, who are not identified separately in the system. This Service is provided in the highest quality. Real meetings are not possible with these operators. Users can only send them messages within the portal.

Per chi non conoscesse l’inglese, in questo paragrafo viene detto esplicitamente che Boranu Online B.V. (la società che gestisce il sito) utilizza degli “animatori professionisti” per l’intrattenimento degli utenti, e che questi utenti gestiti da animatori non sono in alcun modo distinguibili dagli eventuali “utenti reali”.
Viene poi specificato, come se ce ne fosse bisogno, che gli incontri reali con tali operatori non sono possibili: gli utenti possono solo scriver loro attraverso il portale.

In altre parole, viene esplicitamente ammesso che fanno uso dei cosiddetti “call center degli incontri“: veri e propri centri di smistamento messaggi in cui operatori, maschi o femmine che siano, rispondono agli uomini con il preciso intento di far creder loro di avere a che fare con la donna ritratta nella foto, e spendere dunque crediti su crediti… proprio come visto in decine di altri siti-truffa simili, o nel servizio televisivo de Le Iene di cui vi avevo parlato.

Continuando a leggere i T&C, troviamo:

  • Boranu assumes no responsibility or liability for the accuracy and security of the data and content published or transmitted by other Users. Boranu also assumes no liability for the correctness of the contents of the User profiles.

In altre parole, lo staff di iDates afferma che non controlla (ne’ si assume la responsabilità) della correttezza \ autenticità dei profili.

Per quanto mi riguarda, la recensione potrebbe già finire qua. Tuttavia, come sempre, ho voluto dar loro il beneficio del dubbio, e decido di proseguire con la registrazione per provare concretamente l’app.

La registrazione ha pochi fronzoli: non ci vengono fatte molte domande e nel giro di pochi secondi siamo già dentro al sito, pronti a sperperare i nostri soldi cercare l’anima gemella.
Non carico alcuna foto o descrizione profilo che già, come da copione, inizio a ricevere una valanga di contatti… e decine sono le (bellissime) ragazze online nella mia piccola città da neanche 100,000 abitanti a cui penso di voler scrivere.

Se questo non vi sembra già troppo strano, probabilmente è perchè non avete ancora molta esperienza nel mondo delle app di incontri… lasciate dunque che vi spieghi un paio di cose: anche il più serio e popolato dei siti di incontri non avrà più di 3-4 profili online contemporaneamente in una città da 100,000 abitanti. Ma soprattutto, nessuna ragazza (bella o brutta che sia) farà mai la prima mossa nei confronti di un profilo senza foto e senza descrizione. Nessuna.
2 ragazze su 100 forse possono scrivervi per prime qualora vi trovino estremamente interessanti (livello Brad Pitt o poco più sotto), ma in ogni caso questo non è realistico avvenga nei primi 2 minuti di registrazione.
Io invece, vengo letteralmente inondato fra messaggi, like e “baci virtuali“:

Proviamo a chattare

Il livello di verosimiglianza delle chat non è fra i peggiori che mi sia capitato di vedere… molte personalizzano il messaggio d’apertura inserendo il mio nickname, altre fanno riferimento al fatto che il mio profilo è ancora vuoto.
Immagino che si tratti di messaggi automatizzati, in cui il sistema centrale che gestisce l’intero sito genera dei testi basati su modelli preimpostati a seconda del tipo di utente (utente con foto o senza, utente veterano o appena iscritto, etc…).
Nel momento in cui rispondiamo ad una ragazza, però, entrano in gioco gli operatori in carne ed ossa, perchè le risposte sono realistiche… o meglio, realistiche non lo sono per niente (a breve vedrete perchè), però dimostrano una comprensione di quanto da me scritto da parte dell’operatore che ci risponde.

Ad esempio, decido di scrivere a Mariagiulia54 la cosa più stupida e perversa che riesco a concepire nel giro di 25 secondi…

idates chat
… con lo shampoo! Mica col detersivo, con lo shampoo! Passi il fetish per i calzini stesi, ma lavarli con lo shampoo… seriamente?!

Tuttavia, Mariagiulia ricambia la mia passione “un po’ particolare“.

Vado avanti, che voglio proprio vedere se riesco a farmi mandare a quel paese da qualcuno… a quanto pare però, su iDates qualsiasi cosa faccia vengo ricambiato con like, apprezzamenti e gioia!
Come nel caso di Rosaria, con la quale mi gioco la carta della volgarità immotivata e gratuita, riscuotendo un gran successo:

Nel frattempo continuo a visitare profili e lasciare like… incredibilmente, ogni ragazza che visito o a cui lascio un like mi ricambia nel giro di pochi secondi, e 7 volte su 10 non si limita a ricambiare, ma anzi prende la situazione in mano e mi scrive… e non parlo di semplici “ciao” o “come va?” come solitamente avviene quando una ragazza vera mi scrive da un sito di incontri vero, ma di veri e propri inviti espliciti:

Tutto ciò è irrealistico aldilà di ogni ragionevole dubbio.

MyDates, ovvero… iDates!

Stessa società che li gestisce, stessi termini e condizioni, stesso database di utenti, stessi costi, stesse dinamiche in chat… Se siete dei campioni di “Trova le Differenze”, potete anche divertirvi a cercare le differenze grafiche fra i due siti nella schermata qua a fianco.

In altre parole, myDates e iDates sono la stessa identica cosa. Tutto ciò che ho scritto in questo articolo riguardo ad iDates si applica anche al fratellino minore myDates.

iDates: opinioni in rete

In questo stesso blog diversi utenti hanno lasciato la loro opinione su iDates. Particolarmente interessante è l’intervento di Marco:

“Vi confermo che iDates è falso. Ho avuto modo di beccare una pubblicità su Facebook per lavorare come “operatore di chat”. Incuriosito, ho mostrato interesse e mi hanno spiegato come funziona questo lavoro e il sito di riferimento è proprio iDates. Statene alla larga.”

Interessante anche la storia di Nicandro, nella quale si riconoscerà chiunque abbia acquistato dei crediti sul sito in questione, sperando in un incontro con qualcuna delle finte-ragazze:

“[..] sto conoscendo un ragazza francese, ho visto il suo profilo e le ho messo un cuore, lei ha fatto lo stesso e dopo poco mi manda un messaggio in cui diceva che se mi avesse trovato prima mi avrebbe contattato lei. È da una settimana e mezza che ci stiamo conoscendo, le ho chiesto il numero e mi ha detto che è troppo presto, e ci stà infondo sono uno sconosciuto, le ho chiesto il contatto di Facebook ma lei ha detto che è stata piratata e no me lo ha dato. [..] I suoi messaggi non sono sintetici e non sembrano di un BOT, anzi mi ha espresso sentimenti e preoccupazioni, mi ha parlato del suo lavoro e che si impegna molto. Spero proprio che non sia falso perché mi piace molto.”

La pagina dell’app iDates sul Play Store ha, in questo momento, 52,000 recensioni ed oltre 1,000,000 di download. Inoltre, quasi tutte le recensioni sono positive. Strano, vero? Sembra quasi un’app seria con questi numeri!
Se andiamo a vedere la pagina relativa sull’App Store di Apple però, la situazione è molto diversa, dato che il numero di recensioni scende ad 81… un numero molto più in linea con le mie aspettative.

Una possibile (quasi certa) spiegazione per questo fenomeno è che, mentre nel Play Store è estremamente facile creare decine di migliaia di finti account con cui lasciare finte recensioni positive, nell’App Store serve necessariamente registrare una carta di credito o un conto corrente bancario per poter lasciare una recensione.
Questo processo di verifica rende impossibile creare eserciti di account fake con cui spingere in alto la propria app, che è ciò che immagino sia successo con la versione per Android di iDates.

Questo divario è ancora più lampante con l’app myDates: dalle 5600 recensioni (voto medio 4 stelle e mezzo, netta predominanza di recensioni a 5*) sul Playstore, alle 5 (con voto medio 2,6) dell’App Store.

Conclusioni

Nel loro lavoro, quelli di iDates \ MyDates sono fra i migliori!
Peccato che in questo caso essere i migliori non è esattamente qualcosa di cui andare fieri o che giochi a loro favore… insomma, essere i migliori nel truffare uomini un po’ ingenui non è esattamente un aspetto positivo dell’azienda in questione.

State alla larga da qualsiasi sito o app che porti i nomi di myDates o iDates, e risparmierete un bel po’ di tempo e soldi.

Piuttosto, rivolgetevi ad app più famose come Tinder dove forse non sarete presi d’assalto da centinaia di pseudo-donne arrapate, ma almeno avrete ottime chance di parlare con persone vere, che sono effettivamente chi dicono di essere.

Articoli correlati

5
Lasciaci il tuo parere!

avatar
4 Comment threads
1 Thread replies
4 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
  Sottoscrivi  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Antonio Pascali
Ospite
Antonio Pascali

È una chat piena di profili fake. Quello che insospettisce sono risposte bravissime e rispondono sempre con domande, si rifiutano di dare contatti diversi. Se smetti di scrivere fingendosi arrabbiato sono sempre loro a ricontattare promettendo un imminente incontro che non avviene mai con scuse a volte veramente banali e chiaramente falsi. Purtroppo quando vi accorgete dell’inganno vi hanno già spillato diverse decine di euro, anche centinaia.

Rufus
Ospite
Rufus

Vero. Tutto falso. Non metti alcuna indicazione e hai subito contatti. Le foto spesso sono di ragazze orientali. Ditemi voi qual’è la percentuale di probabilità che 2 ragazze iscritte in un piccolo paese dell’avellinese siano reali. Se provi a concludere, ti rimandano con scuse. Sembra il monopoli, solo che i soldi sono tuoi e sono veri

Giosha
Ospite
Giosha

Forse non tutti i profili sono fake
Alla domanda (retorica) che stai fai ora ? e la mia risposta sto stirando… lei mi dice sto guardando “tale e quale” su rai uno….stranamente era in onda Carlo Conti. Come faceva il sistema sapere della programmazione di Rai Uno?

diego
Ospite
diego

io ho usato lapp per un po di tempo ho chattato con parecchie ragazze ma sembrano tutte dire tutte di torino io mai viste in vita mia eppure bazzico parecchio su tante app; ed e vero e solo uno spreco di denaro,non ho avuto modo di avere incontri ufficiali perlo piu il profilo non si può eliminare…bha non lo capita questa cosa, me ne farò una ragione,turnand a noi,quel che non capisco e) come mai hanno delle foto dove mostra chiaramente che si trovano in america e non in italia???qualcuno me lo sa spiegare?? ma soprattutto perchè pagare un app per ottenere risposte…