tinder pc

Tinder su PC: come usare Tinder – gratis – dal proprio computer

Tinder, l’app di incontri più popolare del momento, era inizialmente utilizzabile solo dai possessori di uno smartphone Android o iOS.

Non vi era alcuna possibilità di accedere al social network di incontri più famoso tramite il proprio PC, quantomeno non per vie “ufficiali”.

Ora tutto questo è cambiato, e da diversi mesi esiste la versione web di Tinder a cui possono accedere tutti coloro che possiedono un PC dotato di un semplice browser.

Farlo è semplicissimo: basta andare su https://tinder.com e cliccare in alto a destra su “Accedi”.
Da qui, possiamo fare il login con il nostro account Facebook o tramite numero di telefono, nonchè registrare un nuovo profilo.

Ci verrà chiesto di consentire l’accesso ai dati sulla nostra posizione, a cui dovremo acconsentire per permettere a Tinder di geolocalizzarci come fa con il GPS del telefono.
Ci verrà poi chiesto se vogliamo abilitare o meno le notifiche del browser, per sapere subito in tempo reale se qualche match ci ha inviato un messaggio o se abbiamo una nuova compatibilità.
Questa feature è opzionale.

A questo punto ci troveremo di fronte ad un’interfaccia molto simile a quella dell’app, dato che la versione di Tinder per PC supporta tutte, ma proprio tutte le caratteristiche della versione mobile, inclusi superlike, boost, ed altre caratteristiche Gold e Premium.

Non solo: in questo modo potremo anche ottenere gratis alcune funzioni di Tinder Gold – come la funzione Passport – grazie a dei semplici ma efficaci escamotage.

Infine, sarà molto più veloce scrivere ai nostri match con la tastiera di un computer: un’ottima possibilità se siamo dei giovani Casanova (o delle giovani Angelina Jolie) con ammiratori ed ammiratrici che spuntano fuori come funghi.

PRO TIP: se condividete il computer con altre persone, e non vi va che gli altri vengano a sapere dei vostri abbordaggi online, potete usare la navigazione in incognito di Chrome (CTRL + SHIFT + N) per non lasciare tracce della navigazione.

Per chi volesse (anche se fatichiamo a capirne il senso), è possibile anche utilizzare Tinder sul PC come dal telefono. In altre parole, è possibile installare un emulatore Android sul proprio computer su cui installare a sua volta l’app di Tinder nativa per Android.

Così l’esperienza utente sarà identica a quella che avremmo da smartphone, solo che sul nostro PC.

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami