Recensione Molecule 01: il profumo “ai feromoni” che non si sente

Quante cose si leggono e si dicono su Molecule 01, il profumo di punta della casa Escentric Molecules!

Secondo alcuni, Molecule 01 non si sente; secondo altri, è buonissimo; certi sostengono che Molecule 01 vi circondi di un’aura profumata “magica” che voi non potete sentire, ma chi vi sta intorno adora; qualcuno vi dirà che sa di legno; altri che sa di muschio; altri ancora che prende l’odore naturale del vostro corpo e lo amplifica.
Molto in voga quando si parla di Molecule 01 è anche la solita bufala dei feromoni, sostanze odorose con un’innata capacità di attirare “magicamente” l’altro sesso, creando nelle donzelle (o negli uomini) di turno irrefrenabili istinti sessuali, manco fossero posseduti\e.

Insomma, fra addetti al marketing, creduloni e persone con un senso dell’olfatto quantomeno particolare, se ne sentono di tutti i colori.
Certamente la creazione di Geza Schoen (il profumista di Molecule 01) è molto particolare rispetto a ciò che siamo soliti annusare: si tratta di un profumo “concettuale” molto interessante e per nulla banale.

Non sono sorpreso che ci siano così tante teorie (a volte più fantasiose, a volte meno) sul sapore della fragranza in questione.
In questo articolo cercherò di fare un po’ di chiarezza sulla base della mia esperienza, delle dichiarazioni ufficiali di Geza Schoen (chi meglio di lui può spiegare il profumo in questione?), e degli studi scientifici inerenti l’olfatto e questi benedetti feromoni di cui tutti parlano.

Tutto il resto è solo marketing, fuffa.

Dato che i concetti di cui parleremo non sono banali, questo articolo sarà un po’ lunghetto. Se volete comprendere davvero il profumo in questione, ve lo dovrete leggere tutto. Mi dispiace.
Se invece volete solo delle risposte secche alle vostre domande, in fondo all’articolo trovate le FAQ su Molecule 01, che scioglieranno i vostri dubbi nel giro di poche frasi.


Cosa è Molecule 01: la filosofia Escentric Molecules

Molecule 01 è stato introdotto sul mercato nel 2006 da Escentric Molecules.
E’ composto da un solo ingrediente, chiamato Iso E Super, diluito nell’alcol (come qualsiasi altro profumo che siamo soliti indossare). Stop.
Iso E Super + Alcol = Molecule 01

L’Iso E Super è una molecola sintetica (non esiste in natura) estremamente utilizzata in ambito profumistico.
Solitamente viene inclusa come ingrediente all’interno di un mix più ampio di ingredienti.
Alcuni best-seller come Abercrombie & Fitch Fierce, Terre d’Hermes, Dior Fahrenheit e Lalique Encre Noir ne hanno una percentuale variabile fra il 25% (Fahrenheit) ed il 55% (Fierce)… ma se includiamo anche prodotti con percentuali minori di Iso E Super, la lista si rafforza di centinaia e centinaia di elementi.
Molecule 01 si distingue perchè la molecola in questione rappresenta il 100% della fragranza non diluita.

Molecule 01 va in coppia con Escentric 01, una fragranza costituita sempre da Iso E Super in larga parte, a cui sono stati aggiunti degli ingredienti (limone, pepe rosa, iris) per amplificarne le qualità e renderlo più “concreto” ai nasi delle persone.

Questo approccio è quello che accomuna tutte le creazioni della linea: Molecule 02 con Escentric 02, Molecule 03 con Escentric 03 e Molecule 04 con Escentric 04.

Per ciascuna coppia vi è una molecola olfattiva sintetica diversa a fare da protagonista, che nel profumo denominato Molecule XX si trova ad una concentrazione del 100%, mentre in quello denominato Escentric XY viene mischiata con altre note che ne esaltano \ rafforzano l’odore.

Mentre le coppie 03 e 04 sono costituite da composti chimici ideati per somigliare rispettivamente a Vetiver e Legno di Sandalo, le coppie 01 e 02 sono più astratte: Iso E Super ed Ambroxan (la protagonista di Molecule 02) non trovano un corrispettivo in natura, solo ci forniscono delle suggestioni che noi possiamo associare a degli elementi.
Facciamo un esempio: un profumo unicamente a base di limone saprà di… beh, limone. Lo annusate e vi immaginate un limone giallo. Se il profumo viene fatto con un composto sintetico creato per somigliare al limone, piuttosto che con un estratto di succo di limone, poco cambia: ormai al giorno d’oggi vengono sintetizzate molecole dall’odore praticamente identico a quanto si trova in natura.
Ma se la molecola in questione non trova corrispettivi nel mondo reale, il nostro cervello non sa come catalogarla.

Iso E Super: sapore e proprietà

Sebbene l’Iso E Super venga spesso definito come un composto dal sapore legnoso, si tratta di una sensazione molto sottile e suggestiva.
Non è un caso che molti lo definiscano floreale, altri muschiato.
Alcuni dicono che ha un sapore inequivocabilmente chimico, altri sostengono che sia quanto di più vicino al naturale odore del corpo si possa immaginare.
Lo stesso Geza Schoen ha dichiarato di aver pensato questo profumo “per i suoi amici che non amano indossare fragranze”. Una fragranza non-fragranza.

Personalmente, trovo che abbia una consistenza legnosa con un retrogusto gommoso (e per “gommoso” intendo tipo pneumatico).
Mantiene un basso profilo, non è pieno di orpelli e comprendo benissimo le ragioni per cui molti lo definiscano naturale e simile all’odore normale del corpo.
Ma d’altronde, quale profumo fortemente legnoso non potrebbe essere descritto in questi termini?

In aggiunta alla comprensibile confusione che il nostro cervello fa per catalogare questo sapore, ci si mette il fatto che la struttura della molecola rende alcune persone insensibili al suo odore.
Noi percepiamo gli odori perchè nel nostro naso vi sono dei recettori ai quali le molecole odorose si legano. Ma un po’ come nel tetris, non è che ogni molecola si possa legare a tali recettori come se nulla fosse: deve avere una forma tale da potersi incastrare senza problemi.
Così come il nostro orecchio non percepisce frequenze al di sopra o al di sotto di una certa soglia, anche il nostro naso non può percepire molecole oltre una certa soglia di peso.
E indovinate un po’, la molecola dell’Iso E Super è incredibilmente grossa e pesante.
Alcuni nasi la sentono, altri no.
Molti la sentono ad intermittenza: l’Iso E Super si lega ai recettori del naso, quindi la sentite all’inizio ma poi non più fino a quando suddetti recettori non si liberano per una seconda ondata.

Le peculiarità dell’Iso E Super non finiscono qui, perchè non vi ho ancora detto il motivo per cui tale molecola è così amata dai profumisti di tutto il mondo che la includono nelle loro fragranze.
Ebbene, l’Iso E Super ha una grande capacità di esaltare le performance degli altri odori.
Aumenta la longevità, aumenta la proiezione, in alcuni casi potrebbe addirittura ridare vitalità ad una fragranza che vi eravate spruzzati la mattina, e che verso sera inizia a non essere più presente.
E’ dunque un’eccellente base legnosa da aggiungere ad una fragranza per darle più corposità e potenza.
A basse percentuali non ne altera nemmeno il sapore, mentre ad alte percentuali diventa vagamente riconoscibile il suo feeling legnoso.

Mettendo insieme questi 3 aspetti (sapore astratto, gioco del “si sente \ non si sente” e capacità di amplificare odori preesistenti), non dovreste stupirvi che la gente che prova questa fragranza rimanga completamente spiazzata sotto ogni punto di vista.
Da qui, la nascita delle teorie più fantasiose… alimentate anche da un reparto marketing di Escentric Molecules compiacente, dato che quest’aura di mistero fa certamene bene alle vendite.
E questo ci porta al paragrafo seguente….

Molecule 01 è un profumo feromonico? E cosa diavolo è un profumo feromonico in ogni caso?!

I feromoni sono sostanze odorose emesse dagli esseri viventi (umani e animali) a scopi comunicativi, in grado di far scattare una reazione sociale da parte degli individui della stessa specie.
Un po’ come gli ormoni che produciamo influenzano le risposte fisiologiche del nostro stesso corpo, i feromoni influenzano le risposte comportamentali degli altri individui.

Ad esempio, come fanno le laboriose api ad organizzare il loro lavoro nello sciame? Con i feromoni.
L’ape rilascia tali sostanze tramite la ghiandola di Nasonov, gli altri individui della specie le sentono e si dirigono all’alveare.
Con la stessa tecnica le formiche possono avvertire il resto del formicaio di un eventuale pericolo, permettendo a tutta la colonia di attivarsi per fuggire.
Anche le piante producono feromoni che inducono le vegetazioni limitrofe a produrre tannini, poco appetibili per gli erbivori.
I cani e i gatti che “marcano il territorio” con la pipì altro non fanno che rilasciare feromoni, e così via…

Ovviamente esistono anche feromoni a connotazione sessuale, che… beh, promuovono l’attività sessuale.
Negli insetti, e in diverse specie animali, questo è stato osservato e provato.

Il fatto che anche noi umani abbiamo delle ghiandole che producono feromoni, e dei recettori (molto deboli) nel naso per tali feromoni, ha fatto immediatamente scattare la lampadina a diversi scienziati… da qui la convinzione che esista una specie di pozione magica odorosa capace di portare una persona a volersi accoppiare con noi in base ad una pura risposta ormonale involontaria.

Niente di più falso.

Una trattazione scientifica completa dell’argomento esula dagli obiettivi di questo articolo, ma vi basti sapere che al momento non esiste alcuno studio scientifico serio, senza grossi dubbi sulla validità del metodo e dei risultati ottenuti, in grado di dimostrare non dico la capacità dei feromoni di farvi conquistare istantaneamente ogni donna che vi vogliate portare a letto, ma anche solo di avere una minima influenza sul comportamento della donna stessa.

Quindi, io non so (ne’ lo sanno gli scienziati) se noi esseri umani produciamo feromoni sessuali, e se questi abbiano davvero un effetto sulla nostra appetibilità sessuale… di sicuro so che Molecule 01 non è una pozione magica capace di far cadere le ragazze ai vostri piedi.
Non più di quanto non lo facciano Dior Sauvage o Versace Eros in ogni caso.

Quando dunque leggete, nella descrizione ufficiale del profumo, frasi come:

  • opera a livello feromonico“;
  • conferendo a chi lo indossa un’indefinibile radiosità, un potere ammaliante verso chi lo circonda“;
  • per accentuarne il potere feromonico“.

Beh… sappiate che si tratta di puro marketing. Come il 99% delle descrizioni ufficiali dei profumi.
Non è un caso caso che queste dizioni siano scomparse dal sito ufficiale della Escentric Molecules, e rimaste solo sui siti dei venditori: provate a chieder loro cosa vogliano dire esattamente, e non sapranno rispondervi…
Cioè dai, seriamente, cosa diavolo vuol dire “accentuare il potere feromonico“?

Prezzi e dove acquistare

Molecule 01 è disponibile sia nel formato da 100ml, quello con il miglior rapporto quantità \ prezzo, pensato per chi già conosce ed apprezza il profumo; sia nel formato da 30ml, ideale per i più curiosi chi si accingono ad acquistarlo alla cieca pur di provare questa misteriosa composizione.

Sebbene Molecule 01 sia considerato un profumo di nicchia, i prezzi non sono così esagerati: 80-90€ per il 100ml, e addirittura soltanto 50-60€ per il 30ml… Cifre più da designer che da casa di nicchia.

Vi consiglio di acquistare Molecule 01 online su Notino, dato che le profumerie della grande distribuzione ne sono sprovviste.

Molecule 01: opinioni in rete

Le opinioni su Molecule 01 sono molto eterogenee, e se avete letto fin qui questa recensione non dovreste esserne stupiti: cos’altro aspettarsi da una fragranza che alcune persone possono sentire ed altre no, che non si capisce di cosa odori, che ha comportamenti diversi a seconda della situazione e che trova un utilizzo assai particolare in sinergia con altri profumi?

Troverete ogni sorta di opinione in rete, da quelle che dicono sia solo uno spreco di soldi, a quelle che fomentano le leggende sulla sua aura magica.

La realtà è che leggere decine di recensioni non vi darà un’idea definitiva di come sia questo profumo, e provare il formato da 30ml è l’unica soluzione per capire davvero di cosa si tratti.

FAQ su Molecule 01

Cosa è Molecule 01?
Un profumo composto al 100% da Iso E Super, diluito in alcol

E’ vero che Molecule 01 non si sente?
Dipende. Alcune persone lo sentono, altre no. Dipende dai recettori che abbiamo nel naso. Proprio così come alcune persone riescono a sentire certi suoni e altre no. Alcune persone vedono da lontano e altre no. E così via…

Perchè solo alcuni possono sentire Molecule 01?
Perchè la molecola dell’Iso E Super è una molecola particolarmente grossa e pesante, e non riesce a legarsi ai recettori olfattivi di tutte le persone di questo mondo.

Che vuol dire se io non sento il profumo, ma gli altri intorno a me sì?
Che il tuo naso non può percepire l’odore dell’Iso E Super, mentre le persone che hai incontrato sì.

E’ vero che l’odore sparisce e torna ad intervalli regolari?
Sì, può accadere, dato che Molecule 01 satura i recettori olfattivi molto facilmente.

Posso usare Molecule 01 per “amplificare” il profumo che voglio indossare davvero?
Sì, anche se a questo punto sarebbe più economico comprare l’ingrediente grezzo, l’Iso E Super.

E’ vero che Molecule 01 non fa altro che amplificare il mio odore corporeo?
No. Molecule 01 ha un suo odore specifico. Inoltre, amplifica eventuali altri odori presenti.
Personalmente, non mi è successo che amplificasse il mio odore naturale, ma non ho un odore naturale particolarmente pronunciato. Alcune persone dicono di aver notato un fenomeno del genere, quindi è possibile, ma non so come confermarlo.

Molecule 01 è un profumo feromonico?
No. Tutti i discorsi sui profumi feromonici sono bufale.
Che poi, vi siete mai chiesti cosa voglia dire esattamente “profumo feromonico”?
Un profumo che contiene feromoni? (v. domanda sotto)
O uno che produce gli effetti dei feromoni? (v. domanda sotto)

Molecule 01 contiene feromoni?
No. Contiene Iso E Super ed alcol.

Molecule 01 si comporta come un feromone?
No. Il naso delle ragazze (e dei ragazzi) non ha dei recettori per l’Iso E Super che scatenano risposte ormonali sessuali impazzite.
Suddetti nasi non hanno neanche dei recettori per One Million di Paco Rabanne, eppure molte impazziscono quando lo sentono.
Così come impazziscono per l’odore di cioccolata, di lasagne, di fragole, etc… Ma non è una questione di feromoni.
E’ una questione che ad alcune persone piacciono certi odori, ad altre ne piacciono altri.

Rimorchierò di più con Molecule 01?
No. O meglio, non grazie alle sue fantomatiche qualità feromoniche. E’ un normale profumo legnoso che ad alcune ragazze o ad alcuni ragazzi potrebbe piacere, e anche molto.

Ma quindi, è buono Molecule 01? Dovrei acquistarne una bottiglia o no?
Belle domande! Che mi portano direttamente al paragrafo sottostante…

Conclusioni

Smettiamola di tergiversare: Molecule 01 è un acquisto consigliato… o no?
Perchè io possa rispondere alla vostra domanda, voi rispondete alla mia: per quale motivo volete acquistare Molecule 01?

Siete degli appassionati di fragranze, con decine di bottiglie nella vostra collezione, e volete provare qualcosa di diverso dal solito con cui fare esperimenti, anche approfondendo i meccanismi chimici attraverso i quali il nostro corpo sente gli odori?
Volete un profumo estremamente discreto da indossare l’estate in ufficio, senza rischiare di dar noia ai colleghi?
Solitamente non amate indossare fragranze, ma volete avere un buon odore?

Se la risposta ad almeno una di queste 3 domande è “sì”, allora dovreste acquistare Molecule 01.

Se invece volete un buon profumo semplicemente per conquistare le ragazze o per farvi notare in discoteca, in ufficio, a scuola, per strada; se volete una fragranza che dica qualcosa su di voi; se volete qualcosa da indossare per far bella figura nelle occasioni speciali; se volete semplicemente avere un ottimo profumo senza spendere troppo… allora Molecule 01 probabilmente non è la scelta migliore.
Non che con Molecule 01 non si possano ottenere complimenti o fare belle figura in occasioni importanti… ma esistono centinaia di fragranze più efficaci, e a costo minore.

Se non vi attira la componente di “ricerca concettuale” di questo profumo, Molecule 01 è, all’atto pratico, troppo costoso per i risultati che porta.

Articoli correlati

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Sottoscrivi  
Notificami